NUOVI SERVIZI CTM PER CAGLIARI E HINTERLAND Reviewed by admin on . I nuovi servizi CTM sono stati presentati questa mattina in Piazza Matteotti alla presenza dell'Assessore ai Trasporti del Comune di Cagliari Mauro Coni, del pr I nuovi servizi CTM sono stati presentati questa mattina in Piazza Matteotti alla presenza dell'Assessore ai Trasporti del Comune di Cagliari Mauro Coni, del pr Rating:

NUOVI SERVIZI CTM PER CAGLIARI E HINTERLAND

I nuovi servizi CTM sono stati presentati questa mattina in Piazza Matteotti alla presenza dell’Assessore ai Trasporti del Comune di Cagliari Mauro Coni, del presidente della Provincia di Cagliari Angela Maria Quaquero, del presidente Giovanni Corona  del CTM accompagnato dal direttore generale Ezio Castagna.
Ad illustrare i dettagli è stato proprio il Direttore Generale, che ha fornito un quadro di riferimento dettagliato delle nuove tecnologie “in piena linea con quelle previste dagli standard europei”

Tra le novità le paline informative, progettate dall’Ufficio Pianificazione del CTM. Le nuove installazioni sono arancioni e più basse rispetto alle preesistenti, in modo tale da consentire una facile lettura delle informazioni di tragitto dei bus anche ai disabili. Sono inoltre dotate di catarifrangenti per consentire una piena visibilità anche di notte. Cinquanta quelle già installate, 650 quelle previste: “entro dicembre -precisa Castagna- saranno tutte disponibili”.

Sono invece 200 le pensiline di sosta per i passeggeri che attendono l’autobus e 285 i pannelli informativi con tecnologia LED previsti. Il primo di questi ultimi è stato installato  in piazza Matteotti a seguito di una breve fase-test. Il pannello è collegato con il sistema di monitoraggio dei mezzi CTM e alla sala di controllo aziendale, in modo da garantire informazioni precise ed in tempo reale sia agli utenti abituali che ai numerosi turisti del Cagliaritano.

Presentato anche il nuovo sistema automatico di reperimento biglietti che, precisa il direttore CTM “è stato molto gradito dagli utenti”. Già 7 i sistemi installati nella città (tra i punti d’interesse l’ospedale Brotzu, il mercato di piazza Giovanni e piazza Repubblica).  Il sistema computerizzato, dal valore di 30.000 euro per singolo esemplare, consente di effettuare tutti i titoli di viaggio, ad esclusione dell’abbonamento annuale, in 4 lingue diverse. Nei prossimi giorni ne verranno, inoltre, installati degli altri.

Leave a Comment

© 2015 kalariseventi.com All rights reserved

Scroll to top