BARBARA CASINI LIVE – TEATRO COMUNALE -SERRENTI – GIOVEDI 29 NOVEMBRE Reviewed by admin on . La chitarra e la voce di Barbara Casini protagoniste assolute del concerto in programma stasera,giovedì 29 novembre al Teatro Comunale di Serrenti per l'organiz La chitarra e la voce di Barbara Casini protagoniste assolute del concerto in programma stasera,giovedì 29 novembre al Teatro Comunale di Serrenti per l'organiz Rating:

BARBARA CASINI LIVE – TEATRO COMUNALE -SERRENTI – GIOVEDI 29 NOVEMBRE

La chitarra e la voce di Barbara Casini protagoniste assolute del concerto in programma stasera,giovedì 29 novembre al Teatro Comunale di Serrenti per l’organizzazione dell’associazione culturale Shannara. L’artista fiorentina ripercorrerà le tappe della sua trentennale carriera di cantante, chitarrista e autrice, in gran parte dedicata alla musica popolare brasiliana, rivisitando canzoni di autori come Tom Jobim, Gilberto Gil, Chico Buarque e Caetano Veloso, oltre a proporre brani di sua composizione, sempre impregnati di quell’atmosfera brasiliana che le è così profondamente congeniale.

Si comincia alle 21; i biglietti, a 8 euro, si possono acquistare direttamente al botteghino del teatro o prenotare telefonando allo 0704513957.

Barbara Casini si dedica da più di trent’anni allo studio e alla diffusione della musica popolare del Brasile, dove ha soggiornato a lungo viaggiando e approfondendo la cultura di quelle terre, e conquistandosi la stima degli artisti locali che la considerano una vera e propria ambasciatrice della loro musica nel mondo. Nella sua carriera, ha collaborato con importanti personaggi della scena jazz (e non solo) italiana e internazionale, come Enrico Rava, Stefano Bollani, Phil Woods, Lee Konitz, Toninho Horta, Guinga, e ha guidato varie formazioni con le quali ha inciso una ventina di album che spaziano tra pezzi suoi, come nel disco “Todo o Amor (1997), riletture monografiche dell’opera di grandi autori come Caetano Veloso (2003), Tom Jobim (2004), Chico Buarque (2007), Gilberto Gil (2011), e commistioni di generi, come in “Vento” (2000), registrato insieme a Enrico Rava con un’orchestra da camera, l’Accademia Filarmonica della Scala, e il più recente “Agora Tá” (2012), con l’Orchestra Jazz della Sardegna (entrambi questi ultimi con gli arrangiamenti di Paolo Silvestri). Ha tradotto testi di canzoni e brani di prosa per inserirli in alcuni spettacoli teatrali, operando un ulteriore, fecondo connubio, quello fra musica e recitazione.

Leave a Comment

© 2015 kalariseventi.com All rights reserved

Scroll to top