ECOBAZAR 2012 – MEM – CAGLIARI – 17-22 DICEMBRE Reviewed by admin on . Esposizione delle creazioni ottenute con materiali riciclati o naturali. Dal 17 al 22 dicembre Alla MEM- Mediateca del Mediterraneo a Cagliari dal 17 al 22 dice Esposizione delle creazioni ottenute con materiali riciclati o naturali. Dal 17 al 22 dicembre Alla MEM- Mediateca del Mediterraneo a Cagliari dal 17 al 22 dice Rating:

ECOBAZAR 2012 – MEM – CAGLIARI – 17-22 DICEMBRE

Esposizione delle creazioni ottenute con materiali riciclati o naturali. Dal 17 al 22 dicembre

Alla MEM- Mediateca del Mediterraneo a Cagliari dal 17 al 22 dicembre si terrà l’Eco Bazar 2012, festival dedicato al riciclo e alla sostenibilità organizzato da Made in Trash..
Giunto quest’anno alla sua terza edizione, mantiene inalterate le caratteristiche originali, privilegiando ciò che fin dall’inizio è stato il suo cuore pulsante, ovvero il mercatino dedicato al riuso e al riciclo, che ospita artisti e artigiani operanti a Cagliari e nel resto della Sardegna.
Dal 17 al 22 dicembre numerosi artisti sardi esporranno e metteranno in vendita le loro opere ottenute con materiali riciclati o naturali. Le creazioni proposte saranno accomunate da originalità e unicità, realizzate attraverso il recupero di ciò che è destinato alla spazzatura a favore di una rinnovata funzionalità della materia.
Elemento ancora più interessante in un periodo frenetico come il Natale, caratterizzato dalla corsa forsennata all’acquisto. Da qui la scelta di organizzare l’Eco Bazar durante il periodo natalizio e di offrire una valida e sostenibile alternativa ai soliti regali, incentivando la diffusione e la vendita di manufatti realizzati con le tecniche del riuso. I nostri espositori daranno vita ad un momento di incontro e scambio e offriranno al pubblico la possibilità di assistere al proprio atto creativo, mostrando i materiali recuperati e le tecniche utilizzate.

Nell’ambito dell’iniziativa anche il Concorso letterario ECOntest dedicato all’ambiente e al riciclo. L’obiettivo consiste nel raccogliere più voci possibili, quelle di coloro che amano scrivere e si interessano di letteratura, poesia e drammaturgia, ispirate al tema dell’ambiente, del riciclo, della sostenibilità.

Le giornate saranno arricchite da eventi collaterali come: il Buskers, spazio dedicato ad artisti quali musicisti, attori, giocolieri, trampolieri, illusionisti, che si esibiscono “a cappello” e servendosi di uno strumento, della loro voce o di materiali semplici e comuni regaleranno al pubblico momenti di divertimento e intrattenimento; le eco-interviste pubbliche a personaggi noti del mondo della cultura e della politica, e laboratori di riciclo per bambini. Il calendario definitivo degli eventi è attualmente in fase di definizione e verrà reso noto a breve.

Tra le novità di quest’anno annunciamo il cambio di location: dal Centro d’Arte e Cultura il Ghetto,  il Bazar approda  alla MEM – Mediateca del Mediterraneo, in via Mameli. Il Bazar si inserisce così nel quartiere storico di Stampace,  ricollegandosi idealmente all’antica destinazione rivestita dagli spazi che a partire dagli anni ’50 furono sede del Mercato Civico e che oggi rappresentano un moderno complesso architettonico che ospita l’Archivio Storico, la Biblioteca Generale e di Studi Sardi.

Per ulteriori informazioni:
madeintrash2010@gmail.com – ecobazar@madeintrash.it – http://www.facebook.com/MadeInTrash – www.madeintrash.it

Leave a Comment

© 2015 kalariseventi.com All rights reserved

Scroll to top