BIO,WINE AND MUSIC – QUARTUCCIU – GIOVEDI 10 GENNAIOBIO,WINE AND MUSIC – QUARTUCCIU – THURSDAY JANUARY 10 Reviewed by admin on . Arriva al termine con altre degustazioni e musica per cultori dal palato raffinato la rassegna Bio, Wine & Music. Passate tra il consenso generale e una gra Arriva al termine con altre degustazioni e musica per cultori dal palato raffinato la rassegna Bio, Wine & Music. Passate tra il consenso generale e una gra Rating:

BIO,WINE AND MUSIC – QUARTUCCIU – GIOVEDI 10 GENNAIOBIO,WINE AND MUSIC – QUARTUCCIU – THURSDAY JANUARY 10

Arriva al termine con altre degustazioni e musica per cultori dal palato raffinato la rassegna Bio, Wine & Music.

Passate tra il consenso generale e una grande affluenza di pubblico le prime due serate della kermesse a base di assaggi di prodotti naturali e biologici, degustazioni  di vini e due indimenticabili concerti  jazz (“Quartucciu’s  three” e il trio Giorgio Murtas, Nicola Muresu, Paolo Recchia), il sipario della rassegna cala giovedì 10 gennaio alla Domus Art  ex Casa Angioni, in via Corongiu 34 a Quartucciu.

Così come per i due precedenti appuntamenti, si inizia alle 19,30 e fino alle ore 20,45 nel salone del centro culturale in via Corongiu saranno ancora al centro della scena i prodotti biologici delle varie aziende del territorio presenti alla manifestazione (Panificio Kentos di Orroli, Minicaseificio Fattorie Cuscusa di Gonnostramatza, Azienda Agricola Cannavera di Dolianova, Agrituristica NaturaBIO di Alghero, ConcasBio di Villasor e la Cantina Puggioni di Mamoiada).

A seguire ancora spazio alla grande musica. Se i primi due concenti hanno coniugato il mangiar sano e gustoso al jazz, per la serata finale Bio, Wine & Music compie una virata completa e approda sulla musica colta, infatti, dalle ore 21 circa la Domus Art  ex Casa Angioni si trasforma nel palcoscenico  per il concerto “Karel Quartet plays George Gershwin.
L’apprezzato quartetto d’archi composto da Francesco Pilia (primo violino), Alessio De Vita (violino), Marco Fois (viola) e Federico Sanna (violoncello), interpreterà per il pubblico presente, un’ampia selezione dei brani più significativi del grande compositore americano e padre dell’intramontabile opera Porgy and Bess.
La manifestazione dedicata alla musica e non solo oltre ad essere stata realizzata a km zero cioè con il minor dispendio di CO2 nell’ambiente si è prefissa gli ambiziosi obbiettivi della valorizzazione del territorio e l’opera di sensibilizzazione della cittadinanza, del pubblico e dei giovani sui temi della sostenibilità ambientale e del mangiare e bere sano. La sostenibilità, di fatto, è un argomento molto sentito quanto quello della diffusione dell’agricoltura biologica, una pratica agricola che ammette solo l’impiego di sostanze naturali e sistemi di lavorazione tradizionali che mantengono ancora la loro validità.

Il cartellone che abbina musica di qualità con artisti sardi di levatura internazionale e specialità enogastronomiche della tradizione locale è nato sotto l’insegna dell’Associazione Shannara con la  collaborazione dell’Associazione Produttori Biologici e Biodinamici della Sardegna aderente alla Federazione regionale Coldiretti e dei Produttori di Campagna Amica.

L’iniziativa è realizzata con i contributi della Regione Autonoma della Sardegna e dall’Amministrazione Comunale di Quartucciu.

Comes to an end with tastings and other music lovers for the refined palate the exhibition Bio, Wine & Music.

Passed between the consensus and a large number of visitors the first two nights of the event-based sampling of natural and organic products, wine tastings and two unforgettable jazz (“Quartucciu’s three” and the trio Giorgio Murtas, Nicola Muresu, Paul Recchia), the curtain of the show falls Thursday, January 10 at Domus Art former House Angioni, in Corongiu 34 Quartucciu.

As with the two previous events, it starts at 19.30 and ends at 20.45 in the hall of the cultural center in via Corongiu will still take center stage organic products of various companies in the area attending the event (Bakery Kentos of Orroli, MINI-DAIRY Cuscusa of Gonnostramatza Farms, Farm Cannavera work clothes, Agrituristica Naturabio of Alghero, ConcasBio Villasor and Cantina Puggioni Mamoiada).

A follow still room for great music. If the first two concenti have combined healthy eating and tasty jazz, for the final evening Organic Wine & Music makes a full turn and lands on classical music, in fact, from 21 hours about the former House Domus Art Angioni becomes the stage for the concert “Karel Quartet Plays George Gershwin.
The popular string quartet composed by Francesco Pilia (first violin), Alessio De Vita (violin), Marco Fois (purple) and Federico Sanna (cello), will play for the audience, a wide selection of the most significant great American composer and father of the eternal opera Porgy and Bess.
The show dedicated to the music and not only in addition to being made zero km ie with the least expenditure of CO2 in the environment has set itself the ambitious objectives of developing the area and the awareness of citizenship, the public and young people on the issues of environmental sustainability and healthy eating and drinking. Sustainability, in fact, is a hot topic as the dissemination of organic farming, an agricultural practice that allows only the use of natural and traditional manufacturing systems that retain their validity.

The program, which combines quality music with Sardinian artists of international standing and culinary specialties of the local tradition was born under the sign of Shannara Association in collaboration with the Organic Producers and Biodynamic Sardinia adherent to the Regional Federation Coldiretti and Producers Campagna Amica.

The initiative is organized with the contributions of the Autonomous Region of Sardinia and the Town Council of Quarryville.

Leave a Comment

© 2015 kalariseventi.com All rights reserved

Scroll to top