MERCATINI DI NATALE 2019: GOTEBORG- 15 NOVEMBRE – 22 DICEMBRE 2019 Reviewed by admin on . Goteborg è la seconda città più grande della Svezia e si prepara a far trascorrere ad abitanti e turisti festività natalizie all’insegna del brillante splendore Goteborg è la seconda città più grande della Svezia e si prepara a far trascorrere ad abitanti e turisti festività natalizie all’insegna del brillante splendore Rating: 0

MERCATINI DI NATALE 2019: GOTEBORG- 15 NOVEMBRE – 22 DICEMBRE 2019

goteborgnatale

Goteborg è la seconda città più grande della Svezia e si prepara a far trascorrere ad abitanti e turisti festività natalizie all’insegna del brillante splendore delle luminarie: sfilano infatti varie installazioni di cui molte ispirate al design contemporaneo svedese e altre alla tradizione più antica. Non a caso i protagonisti assoluti sono i tre chilometri del Viale della Luce, che conducono dal teatro dell’Opera al porto attraversando una Goteborg splendente di illuminazioni all’avanguardia fino al grande parco di divertimento Liseberg con il suo famoso mercatino di Natale addobbato con milioni di luminarie.

GOTEGORG

Dal 29 novembre fino al 22 DICEMBRE 2019 Goteborg sarà uno scintillio di luci e di colori.

04-svezia-mercatini-liseber

S’inizia venerdi 29 novembre 2019 con l’accensione delle luci bianche mentre il 2 dicembre si accendono tutte le figure luminose che rimangono fino al 22 DICEMBRE 2019

Da metà novembre, il Liseberg si trasforma in un enorme mercatino di Natale. Incontra Babbo Natale in persona e assaggia il buffet natalizio, lo Julbord, in uno dei ristoranti svedesi,un buffet natalizio che in aggiunta al tradizionale prosciutto cotto marinato con senape, le polpette, salsicce, aringhe include molto spesso i saporiti frutti di mare della costa occidentale.

Il famoso parco di divertimento Liseberg ha il mercatino natalizio più grande e più spettacolare del Paese, illuminato da cinque milioni di lucine. A Liseberg si può curiosare tra un’ottantina di bancarelle che vendono oggetti natalizi, gnomi (“tomtar”) in tutte le misure, candele, specialità gastronomiche, artigianato ed inoltre un mercatino di design con pezzi di marchi noti e pezzi unici di designer esordienti. Si può pattinare sulla pista di ghiaccio, andare in slitta trainata dalle renne, gustare il buffet di Natale e vivere l’emozione di un giro con la grande montagna russa in legno Balder. Si può anche arrivare a Liseberg con la chiatta “Paddan” sul fiume che attraversa il centro.

Liseber Parco divertimenti:

novembre 2019: 15, 17, 22, 23, 24 , 28, 29 e 30

dicembre 2019: 1, 4, 5, 6, 7, 8,  dal 10 al 23 e dal 26 al 30

 

 

 

CLICCA QUI PER IL PROGRAMMA DEL LUNA PARK LISEBERG

Nel mercatino si può acquistare un pupazzo di “Tomte”, lo gnomo natalizio che ricorda vagamente Babbo Natale per la lunga barba bianca e il cappello anche se non porta doni in quanto è addetto alla guardia della fattoria. Un’immensa quercia ogni anno viene illuminata da 300 mila lampadine nel parco di Lisemberg. Sempre all’interno del parco c’è il Lisemberg Ice Gallery & Bar, interamente scolpito nel ghiaccio. All’interno, tutto, dall’arredamento ai bicchieri con i quali si servono le bevande, è fatto con il ghiaccio proveniente dalle acque del fiume Torne.

castello goteborg

Mercatino di Natale del castello Tjolöholm

L’intera proprietà è decorata. Nella sala del castello, Babbo Natale riceve le liste dei desideri dei bambini e il vasaio degli elfi. Ogni giorno, c’è una serie di attività del programma come spettacoli di fuoco, pioggia di caramelle e musica natalizia. Ci sono molti posti diversi dove i visitatori possono mangiare, anche nella sala da pranzo del castello.

dal 15 novembre al 1° dicembre 2019 (solo venerdi-sabato-domenica) dalle 10 alle 18

 

ALTRI MERCATINI

  • Haga: Nel quartiere pittoresco Haga, il più antico della città, ha luogo un mercatino tradizionale con 60-70 bancarelle. Aperto nei weekend sabato/domenica a partire dal 30 novembre fino al 22 dicembre
  • Kronhuset: Nell’edificio più antico di Göteborg Kronhuset si trova un bazar tradizionale con espositori in costumi d’epoca che vendono artigianato di tutti i tipi. Aperto 1-22/12 ORE 11-18
  • Mercatini di design: Nell’ex sala caldaie di Röda Sten, ora un centro d’arte con enormi spazi in cui si svolgono mostre d’arte contemporanea, viene organizzato un mercatino natalizio particolare con oggetti unici d’arte e di artigianato. Aperto il 30 novembre-2 dicembre dalle ore 17 alle ore 20
  • Mercatino dallo spirito innovativo quello organizzato dagli studenti nella Art library della scuola di design HDK. Aperto 22-24 novembre dalle ore 11 alle ore 15
  • Gunnebo: Per una gita in campagna si può visitare il castello Gunnebo, una delle principali dimore nobiliari di campagna in stile neoclassico del Nord Europa. Qui si svolge un mercatino dove comprare oggetti di artigianato e cibo biologico. È consigliatissimo l’ottimo buffet natalizio. Si arriva a Gunnebo in auto in soli 15 minuti e in 30 minuti con tram e bus. Aperto dal 23 novembre al 1 DICEMBRE dalle ore 11 alle ore 16,00.

w1200

Nei ristoranti svedesi si servono i tipici menù natalizi svedesi, aringhe sottaceto, salmone, cavolo rosso speziato, salcicce, polpettine e prosciutto marinato con la senape. Per scaldarsi è possible sorseggiare una tazza di glogg (vino speziato caldo, più forte del normale vin brulè), da accompagnare assaggiaggiando i classici pepparkakor, i biscotti allo zenzero.

Quello che contraddistingue il buffet natalizio della Svezia occidentale è l’abbondanza di piatti di pesce e frutti di mare. Lo stellato Sjömagasinet, Gothia towers e Hamnkrogen a Liseberg sono tra i ristoranti più noti. L’opzione preferita dai “locals” è fare una gita verso l’isola di Styrsö nell’arcipelago poco a sud di Göteborg (a 20 minuti di battello dal porto Saltholmen raggiungibile in tram) per gustare il buffet della pensione di charme Styrsö Skäret con tante specialità fatte in casa.

Vivi l’atmosfera incantata di 5 milioni di luci che illuminano il Liseberg a Natale.

Dal 2000, nel parco divertimenti di Liseberg si trova il principale mercatino di Natale (JulMarknad) di Goteborg. Si viene completametne avvolti da uno scenario spettacolare: oltre 700 alberi, gli edifici e le attrazioni sono illuminati e ornati, oltre 6 Km di strade sono incorniciate da ghirlande luminose, si respira il profumo degli abeti, del caramello e dello zenzero.
Nelle loro rustiche casette in legno rosso e bianco, i 70 espositori offrono oggetti d’artigianato, piumoni per il letto, biancheria per la casa, maglieria, cappelli, marmellate fatte in casa, mele caramellate, toffee, mandorle arrostite, waffles (cialde calde) e pane “pita” farcito con carne di renna.

goteborg-svezia_650x435

Nel mercatino si può acquistare un pupazzo di “Tomte”, lo gnomo natalizio che ricorda vagamente Babbo Natale per la lunga barba bianca e il cappello anche se non porta doni in quanto è addetto alla guardia della fattoria.
Un’immensa quercia ogni anno viene illuminata da 300 mila lampadine nel parco di Lisemberg. Sempre all’interno del parco c’è il Lisemberg Ice Gallery & Bar, interamente scolpito nel ghiaccio. All’interno, tutto, dall’arredamento ai bicchieri con i quali si servono le bevande, è fatto con il ghiaccio proveniente dalle acque del fiume Torne.

Nella parte più antica della città, chiamata Haga, tra case di legno colorate e stradine in acciottolato, si trova un altro mercatino con una settantina di espositori. Ad Haga non può mancare la tipica pausa caffè svedese in uno degli accoglienti locali di Haga, nel centro storico della città, dove è d’obbligo assaggiare le lussekatter, tradizionali brioche allo zafferano tipiche del Natale fatte in casa, o le kanelbullar (girelle alla cannella) giganti, magari al Café Husaren (Haga Nygata 24; www.cafehusaren.se).

Infine nella Kronhuset, il più antico edificio pubblico di Goteborg e vecchio municipio, è allestito un mercatino tipicamente old fashion: gli artigiani che dimostrano la propria abilità creativa e i mercanti sono vestiti in costume d’epoca.

Per rinverdire la tradizione ricordiamo i cori locali che intonano canzoni formando la figura di un albero in Piazza Götaplatsen, dove viene proiettato sulle facciate del Museo dell’Arte, del teatro Stadsteatern e del Conservatorio un show di luci fino al 31 dicembre; i negozi e le boutique lungo il Viale della Luce e le zone limitrofe che prevedono l’apertura straordinaria 7 giorni su 7, addobbati ovviamente di tutto punto; vari mercatini oltre al famoso e grande mercatino di Liseberg

 

Bältspännaparken, un piccolo parco che per Natale si trasforma in un’affascinante pista di pattinaggio sul ghiaccio, con venditori di caldarroste e l’accogliente caffetteria di Natale.

E poi ci sono le celebrazioni di Santa Lucia, molto sentite dagli svedesi: il 13 dicembre di ogni anno tutta la Svezia è un tripudio di canti, candele e dei tipici dolci allo zafferano “lussebullar”. Negli uffici, nelle scuole e nelle case la giornata si apre con il corteo di Lucia, dove tutti sono vestiti di bianco e portano candele nella mano, con la Lucia adornata di una corona di candele sul capo.

HOTEL CONSIGLIATI:

RADISSON

RADISSON BLU SCANDINAVIA HOTEL

Situato di fronte alla stazione centrale di Göteborg, all’interno della rete di canali della città, questo hotel offre un centro fitness con piscina coperta, la connessione WiFi gratuita e camere climatizzate con set per la preparazione di tè e caffè.

Provviste in alcuni casi di macchina da caffè Nespresso e di vista sulla via o sul canale, le ampie sistemazioni del Radisson Blu Scandinavia Hotel sono insonorizzate e dispongono di minibar e TV via cavo.

Le tariffe delle camere e suite di Business Class del Radisson Blu includono l’accesso gratuito al World Class Fitness Club, con palestra ben attrezzata, piscina coperta e sauna.

Grazie alle grandi finestre dell’Atrium Bar & Restaurant, potrete gustare i vostri pasti in un ambiente spazioso e luminoso.

Centrum è un’ottima scelta per i viaggiatori interessati a: Ristoranti, Shopping e Cibo.

FIRST

FIRST HOTEL G

L’elegante First Hotel G vi attende proprio sopra la stazione centrale di Göteborg, di fronte al centro commerciale Nordstaden. Offre la connessione Wi-Fi gratuita, l’accesso alla sauna e alla palestra e un elegante champagne bar.

Il First G è un raffinato hotel di design, abbellito dalle opere originali dell’artista italiana Silvia Papas. Alloggerete in camere tranquille e moderne, godendo di splendide viste sulla città o sul cortile interno. Tutte le sistemazioni sono provviste di un bollitore per tè e caffè, di un bagno con pavimento riscaldato e di una TV LCD.

Potrete trascorrere piacevoli momenti nel moderno Cristal Champagne Bar, un luogo di ritrovo molto rinomato tra gli abitanti del luogo. Al G Mat & Vin, situato nella hall a pianta aperta, gusterete un menù à la carte che combina cibi svedesi di qualità con una cucina di ispirazione internazionale. Da non perdere i panini ai gamberi, la zuppa di aragosta e le bistecche di vitello.

Dal First Hotel G potrete raggiungere a piedi l’Opera di Göteborg e il porto Lilla Bommen in 10 minuti.

Centrum è un’ottima scelta per i viaggiatori interessati a: Ristoranti, Shopping e

Leave a Comment

© 2015 kalariseventi.com All rights reserved

Scroll to top