MAMUMASK – MAMOIADA – 28-29-30 GIUGNO 2019 Reviewed by admin on . seconda edizione del “MaMuMask” a a Mamoiada, la “Capitale delle Maschere del Mediterraneo”. Il “Festival internazionale delle maschere” si svolgerà infatti il seconda edizione del “MaMuMask” a a Mamoiada, la “Capitale delle Maschere del Mediterraneo”. Il “Festival internazionale delle maschere” si svolgerà infatti il Rating: 0

MAMUMASK – MAMOIADA – 28-29-30 GIUGNO 2019

mamumask-mamoiada-manifesto-2019-770x430seconda edizione del “MaMuMask” a a Mamoiada, la “Capitale delle Maschere del Mediterraneo”. Il “Festival internazionale delle maschere” si svolgerà infatti il 28, 29 e 30 giugno 2019 nel cuore della Barbagia. Contenuti culturali, ospiti e studiosi per un festival ricco di contenuti storici e antropologici, che si concentreranno sul legame misterioso tra “uomo e maschera“. La cultura delle maschere sarde entra quindi in contatto con altre culture affascinanti e misteriose.

Ospiti internazionali di quest’anno saranno i Boteiros di Viana do Bolo in Galizia, che faranno 1800 chilometri per portare in Sardegna i loro colori, acrobazie, costumi variopinti. Gemellaggio culturale con la Spagna amplificato dallo spettacolo di Flamengo a cura della compagnia andalusa “David Pérez” di Siviglia e dal Flamengo diffuso.

Ma non ci saranno solo convegni, mostre e sfilate. Protagonisti saranno infatti anche la festa, la musica e le degustazioni, con il mondo della produzione enogastronomica di Mamoiada che si apre al pubblico per un evento da non perdere. Insomma… convegni, incontri, mostre, esposizioni, proiezioni, teatro, ballo musica e tanto altro ancora. Vediamo subito il programma completo:

Programma MaMuMask, Mamoiada: 

Venerdì, 28 giugno 2019:

  • ore 17,00 – Sala consiliare c/o Museo delle Maschere Mediterranee – Inaugurazione del Festival MaMuMask 2019
  • ore 18,30 – Cantina Puggioni – Marco Poeta e i tenores di Mamoiada.
  • ore 19,00 – Cantina Puggioni – Teatro: “Forasdenos, racconto popolare e maschera“, a cura della Compagnia Fueddu e Gestu, Sardegna. Scrittura scenica, regia e maschere di Gianpietro Orrù. Interpreti Maura Grussu, Nanni Melis, Rossano Orrù. Musiche dal vivo di e con Veronica Maccioni e Ottavio Farci.
  • ore 20,30 – Cortile Su Carmu – Un paso de Baile, saggio finale del laboratorio di Flamenco, a cura di Gloria Quiros – Harana.
  • ore 21,00 – Cortile su Carmu – Spettacolo di Flamenco: “Puntal“, a cura della Compagnia David Pérez, Siviglia. Baile: David Pérez e Maria José Leon; Guitarra: Miguel Pérez; Cante: Javier Rivera.

Sabato, 29 giugno 2019:

Mattino:

  • ore 9,30 – ISRE-Aula Lilliu, a Nuoro – Convegno: “Maschere e teatro” [Parte prima]. A cura dell’ISRE.
  • ore 10,00 – Mamoiada – Apertura Mostre artigianato e proiezioni:
    • Museo della Cultura e del Lavoro, via Sardegna 17 – Mostra: “L’ineffabile volto“, a cura di Antonello Cuccu;
    • Sede Atzeni, via Manno 20/22 – Mostra: “Feras, teatro con bosco e animali”, a cura di Fueddu e Gestu;
    • Sede Pro Loco, via Sardegna – Mostra fotografica: “Sogni Meridiani”, fotografie di Salvatore Ligios;
    • Museo delle Maschere Mediterranee, Piazza Europa 15 – Mostra: “Jànos Reismann 1959. Un fotografo ungherese in Sardegna”, a cura dell’ Ass Imaginarea e Imago;
    • Sede Atzeni, via Manno – Mostra: “Unmask, ceramiche parzialmente schermate“, a cura di Terra Pintada;
    • Cantina Zibbo via Manno 69 – Mostra: “Isola delle creature selvagge“, a cura di Alice Fiorenza;
    • Cantina Sedilesu, via Vitt Emanuele II 64 – Mostra: “Volti o Maschere“, a cura di Giovanni Paddeu;
    • Museo Mater, via Manno 18 – Ventagli di carta: “Abanicos de Papel, a cura di Sabina Era.
  • ore 10,00 – Museo delle Maschere Mediterranee, Piazza Europa 15 – Proiezione del film fantasy-orror: “Ischidados“. Regia di Igor De Luigi ed Eugenio Villan, a cura di Cristina Trio e Igor de Luigi.
  • ore 11,00 – Cantina Gungui, Corso Vittorio Emanuele 21 – Proiezione del cortometraggio: “Isola che Danza“, di Vincenzo Ligios.
  • ore 11,30 – Cantina Sedilesu – Conferenza: “Andalusia e il Flamenco. Un percorso d’inclusione culturale che dura da 3000 anni“, a cura di Jose Alberto Rodriguez. Intro Abanicos. Reading a cura di UNITRE, Sebastiano Mastino Shardana Teatro.
  • ore 12,30 – Flamenco diffuso: ” Flamenco por la Mañana“, a cura di Los Viernes en la Cueva. Direzione artistica Ada Maria Grifoni; Baile Maura Grussu, Valentina Pilia, Daniela Corrente, Marta Orrù, Martina Stracuzzi; Guitarra Alberto Rodriguez; Cante: Carlos Guillen; Palmas Ada Griffoni.

Pomeriggio e sera:

  • ore 18,00 – Museo delle Maschere Mediterranee – Gian Luca Medas, proiezione documentario: “Mamuthone e Lianora Arbaree“.
  • ore 18,30:
    • Cantina Eminas – Flamenco diffuso: “Flamenco por la tarde” a cura di Los Viernes en la Cueva. Intro Abanicos. Reading a cura di UNITRE, Sebastiano Mastino Shardana Teatro.
    • #MaMuMaskStreetFood: Un boccone di gusto tra cultura e territorio, a cura dello chef Mauro Ladu.
  • ore 20,00 – Chiesa N.S. di Loreto – Flamenco diffuso: “Flamenco por la noche“, a cura di Los Viernes en la Cueva
  • ore 21,00 – Sede Atzeni – Patios Intrattenimento musicale presso le due associazioni dei Mamuthones e IssohadoresCrêuza de mä in concerto.
  • ore 22,00 – Sede Pro Loco – Patios Intrattenimento musicale presso le due associazioni dei Mamuthones e Issohadores: δαίμων | daimon, Un progetto di Andrea Cascìu a cura di Luca Cheri, Claudia Melis e Vittoria Chiara Peru del Museo Nivola di Orani.
  • A seguire – DJ Set a cura di Lilikoi Museo Nivola Orani.

Domenica, 30 giugno 2019:

  • ore 09,30 – Sala consiliare  c/o Museo delle Maschere Mediterranee – Convegno: “Maschere e teatro” [ Parte 2 ], presentazione delle Maschere dei Boteiros di Viana do Bolo, Galizia.
  • ore 15,30 – Museo delle Maschere Mediterranee – Proiezione del documentario: “Dietro la Maschera – Riti senza confine” (Italia/Germania), regia di Jutta Tränkle.
  • ore 17,00 – Sfilata delle maschere tradizionali, partecipano:
    • Mamuthones e Issohadores di Mamoiada;
    • Boes e Merdules di Ottana;
    • Thurpos di Orotelli;
    • Boteiros di Viana do Bolo di Galizia
  • ore 22,00 – Piazza Santa Croc –  Tamalà in concerto, chiusura seconda edizione MaMuMask.

Mostre:

  • Terra delle Maschere: Mamoiada diventa la Terra delle Maschere internazionale attraverso il magico mondo delle contaminazioni. Un’esperienza unica nel cuore della Sardegna che per la seconda edizione 2019 ha scelto di guardare alla Galizia e alle sue maschere. Magia, Mistero, Maschere, Mamoiada.
  • La via dell’artigianato:
    • Dario Ballore. Via Galileo Galilei 27;
    • Daniele Mameli. Corso vittorio Emanuele 7;
    • Marco Cadinu. Piazza di Loreto;
    • Ignazio Porcu. Piazza Santa Croce.
  • Ignazio e Marco Floris Sonos de ferru: un’istoria Tonaresa. Cortile Museo della Cultura e del Lavoro, via Sardegna 17.

Laboratori:

Per info e prenotazioni telefonare ai numeri  0784.569018 e 388.1048440.

Venerdì:

  • ore 10,00 – Abracadabra: ti trasformo in formaggio, laboratorio per i ragazzi della cooperativa TANDEM. A cura di Mattia Moro e Albino Sella. Località Badu Orgolesu.
  • ore 17,30 – Creare un Mamuthone, a cura di “La Plastilina di Monica Tronci”. Centro Sociale. Per bambini 7_9 anni
  • ore 18,30 – Creare un Issohadore, a cura di “La Plastilina di Monica Tronci”. Centro Sociale. Per bambini 9/13 anni
  • ore 18,00 – Pinturas, laboratorio di face art tribale. A cura di Trucca Bimbo. Centro sociale.
  • ore 20,30 – Un paso de baìle, saggio finale del laboratorio flamenco. A cura di Gloria Quiròs-Harana. Cortile N.S de Su Carmu.

Sabato:

  • ore 10,00 – L’ultimo Mamuthone: esposizione delle tavole. A cura di Gian Luca Medas. Biglietteria Mater.
  • ore 10,00 – Cosmo: realizzazione di magici ventagli di carta, a cura di Sergio Flore – Museo Nivola di Orani. Centro Sociale. Bambini 6_11 anni – Max 15
  • ore 11,00 – Click Crash Crunch…fumetto! Balloons & Colore, a cura di Claudia Piras, Isola delle storie- Gavoi. Centro Sociale. Ragazzi 11_14 anni – Max 20
  • ore 12,00 – Areste Paganós e la farina del diavolo, spettacolo di burattini. A cura di Is Maschereddas. Cortile Pro Loco. Dai 6 anni
  • ore 16,00 – Abracadabra ti trasformo in formaggio, a cura di Mattia Moro e Albino Sella. Centro Sociale. Dai 5_10 anni – Max 15
  • ore 17,30 – Bee Happy, laboratorio di smielatura, a cura di Azienda Apistica Pisanu. Centro Sociale. Dai 6 anni – Max 15
  • ore 19,00 – Il mondo di Elorap, spettacolo teatrale, a cura di BocheTeatro. Cortile Atzeni. Dai 3 anni

Domenica:

  • ore 10,00 – Abracadabra ti trasformo in formaggio, a cura di Mattia Moro e Albino Sella. Centro Sociale. Dai 5 ai 10 anni – Max 15
  • ore 10,00 – Pinturas, laboratorio di face art tribale, a cura di Trucca Bimbo. Centro Sociale.
  • ore 11,00 – Click Crash Crunch…fumetto! Racconto & vignette, a cura di Claudia Piras, Isola delle storie- Gavoi. Centro Sociale. Per ragazzi dagli 11 ai 14 anni
  • ore 11,00 – Che sagoma di maschera, a cura del MAT di Ottana. Centro Sociale. Per bambini dai 3 ai 6 anni
  • ore 16,00 – Il latte dei sogni: laboratorio finale costruzione Maschere. A cura di Fueddu e Gestu. Centro Sociale. Per bambini di 5^A e B della scuola elementare di Mamoiada
  • ore 16,00 – Pinturas: laboratorio di face art tribale. A cura di Trucca Bimbo. Centro Sociale.

Leave a Comment

© 2015 kalariseventi.com All rights reserved

Scroll to top