SABORIS ANTIGUS- SERRI – DOMENICA 24 NOVEMBRE 2019 Reviewed by admin on . Programma Saboris Antigus Serri 2019: Domenica, 24 novembre 2019: Mattina: ore 9,30: Centro storico – Apertura de is Domus ed è is pratzas nelle vie del centro Programma Saboris Antigus Serri 2019: Domenica, 24 novembre 2019: Mattina: ore 9,30: Centro storico – Apertura de is Domus ed è is pratzas nelle vie del centro Rating: 0

SABORIS ANTIGUS- SERRI – DOMENICA 24 NOVEMBRE 2019

saboris_antigus_serriProgramma Saboris Antigus Serri 2019:

Domenica, 24 novembre 2019:

Mattina:

  • ore 9,30:
    • Centro storico – Apertura de is Domus ed è is pratzas nelle vie del centro storico con degustazioni di prodotti tipici, dimostrazioni ed esposizioni artigianali
    • Centro storico – Apertura antiche botteghe degli artigiani: calzolaio, fabbro, maniscalco, intaglio del legno, lavorazione cestini, pane e pasta
    • Centro storico – Apertura itinerario religioso: visita alla parrocchiale di San Basilio Magno, chiesetta di Sant’Antonio Abate e mostra di arte sacra
    • Monte Granatico – Apertura mostra sul santuario nuragico Santa Vittoria e sull’ archeologia del territorio
    • Piazza Eroi – Colazione con su caffeu de is ajaius
  • ore 9,45 / ore 10,45 / ore 11,45 / ore 13,45 / ore 14,45 – Partenza del bus navetta per visitare la casa del pastore, il santuario nuragico di Santa Vittoria e gli scavi archeologici
  • ore 10,00:
    • Corso sulla lavorazione artigianale di pane e pasta, a cura delle massaie locali
    • Apertura mostra avicola (l’avicoltura è l’allevamento del pollame e altri volatili destinati all’alimentazione)
  • ore 10,30 – Inaugurazione della prima edizione di Saboris Antigus a Serri:
    • Taglio del nastro e saluto delle autorità
    • Balli sardi nelle vie del centro storico con la partecipazione del gruppo Santa Vittoria di Serri e di copie in costume tradizionale di varie parti della Sardegna
  • ore 11,00:
    • Chiesa di San Basilio Magno – Santa Messa
    • Ferratura del cavallo
    • Lavorazione artigianale e degustazione del torrone, a cura di Roberto Porru di Tonara
  • ore 12,00 – Visita guidata del centro storico: chiese, edifici storici, muretti a secco e Belvedere
  • ore 12,30 – Centro storico  – Pranzo a base di prodotti tipici locali nelle vie del centro storico

monumenti_e_prodotti_tipici_serri

Pomeriggio:

  • ore 14,30 – Centro storico  – Accensione de is foghidoneddus nelle vie del centro storico
  • ore 15,00 – Piazza Sant’Antonio – Scuola di ballo sardo del circolo Shardana, con la musica de Luigi Cordeddu. Si potranno apprendere i passi dei vari balli con l’ausilio di ballerini esperti a disposizione per una lezione di prova.
  • dalle ore 15,30 alle 19,00 – Centro storico – Saboris de Binu: degustazione di vini nelle vie del centro storico, ticket 10 euro (8 euro in prevendita, info al numero 351.2761379 ). I Calici si potranno ritirare o acquistare dalle ore 10:00 presso gli infopoint. Partecipano le seguenti cantina:
    • Cantina di Mogoro, con  abbinato con il formaggio dell’ Unione pastori di Nurri;
    • Cantina Trexenta di Senorbi, con abbinati i salumi di Nonna Tattedda di Serri;
    • Olianas di Gergei, con abbinato con il pane panificio Kentos di Orroli;
    • Audarya di Dolianova, in abbinamento con il pane locale;
    • Cantina di Santadi, in abbinamento con i salumi delle macellerie Masala.
  • ore 16,00:
    • Lavorazione artigianale e degustazione del torrone, a cura di Roberto Porru di Tonara
    • Sa corti dell’ex casa comunale – Torneo de Sa Murra
    • Piazza Sant’Antonio – Degustazione gratuita di carne di cinghiale con lenticchie
  • ore 17,00 – Piazza Eroi – Saboris in rosa: spettacolo musicale presentato da Giuliano Marongiu, con la partecipazione di Maria Giovanna Cherchi, Francesca Lai , Laura Spano e Lucia Budroni. Accompagnamento musicale a cura di Roberto Tangianu, Peppino Bande e Davide Guiso

Leave a Comment

© 2015 kalariseventi.com All rights reserved

Scroll to top