ROCK IN BIDDA РLURAS РSABATO 13 GIUGNO 2015 Reviewed by admin on . Nato nel 2011 dall'associazione culturale "custessora" di Luras (ot), il RockInBidda ̬ una giornata dove amanti del genere possono condividere una serata all'in Nato nel 2011 dall'associazione culturale "custessora" di Luras (ot), il RockInBidda ̬ una giornata dove amanti del genere possono condividere una serata all'in Rating: 0

ROCK IN BIDDA – LURAS – SABATO 13 GIUGNO 2015

ROCK IN BIDDANato nel 2011 dall’associazione culturale “custessora” di Luras (ot), il RockInBidda è una giornata dove amanti del genere possono condividere una serata all’insegna del rock insieme ad una birretta fresca ed un palco con artisti emergenti e non, del panorama isolano.
Sabato 13 Giugno dalle ore 20.00, nel piazzale del palazzetto dello sport (ingresso di Luras – bivio per Olbia) quattro tra le miglori rock band Sarde daranno inizio alla quarta edizione del RockInBidda.

KEEP ON ROCKIN’!!!!!

GROG feat JOE PERRINO

I Grog nascono nel giugno del 2010 dalle ceneri del mitico gruppo di Joe Perrino ELEFANTE BIANCO (molto famoso al livello nazionale), è un progetto con alla voce l’inesauribile e storico frontman e cantante JOE PERRINO (Joe Perrino & The Mellowtones, Elefante
Bianco, Rolling Gangsters, Operaio Romantico, Canzoni di Malavita…….), che sicuramente nel panorama italiano e sardo, non ha assolutamente bisogno di presentazioni (negli anni 90 con Piero Pelù dei Litfiba era il rocker più apprezzato!); ne fanno parte anche: GIANNI SOLINAS (chitarrista sassarese anche dei Nero Perverso e Umiliati & offesi), CLAUDIO SECHI (batterista sassarese anche dei Negacy e No Mercy), ANGELO PINGERNA ( storico bassista sassarese anche della BBH) GIANMARIO SOLINAS (tastierista sassarese, jazzista tra i migliori al livello sardo). Il nuovo groove dei Grog è una miscela tra ciò che ha caratterizzato il sound dei Joe Perrino & The Mellowtones e degli Elefante Bianco. Già all’attivo un demo della band composto da 8 brani esplosivi. Nel repertorio vengono anche riproposti i brani più famosi dell’Elefante Bianco. 

https://www.youtube.com/watch?v=6pT0gkUY3Qo

THIS AGE

THIS AGE! Back in the Dayz!Nascono nel 2013 ad Olbia, tutti i componenti provengono da altri progetti (Amesua,Baseball Furies,Hangover,Suicidio,WoC,Kohma), sette influenze diverse,sette stili diversi! Only THIS AGE Style!

Vocal : Jo Banana
Vocal : BIGzu
Bass : UncleFast
Guitar: Optimus Prime
Guitar: BellaLI’
Drums: 3Fingers
Turntables/Synth: StrippolH

https://www.youtube.com/watch?v=V0UunEfbPZQ

TORTUGA

I “Tortuga”, sono un gruppo nato nel 2007 e composto da Andrea Donapai (voce e chitarra), Michelangelo Corbia (chitarra), Gianluca Torre (basso) e Francesco Torre (batteria), evoluzione di un progetto post punk datato 2004. Il sound porta con sé le influenze di ciascun componente, dando una taglio personale e multi-sfaccettato a ciascun lavoro. «Le “macerie” degli anni ’90 sono materiale di riciclo prezioso ed inesauribile […]» sostengono i ragazzi, raccontandosi. Si sono fatti strada con pazienza, seminando a testa bassa e raccogliendo nel tempo i frutti per cui si sono dedicati. Tra i risultati importanti possiamo elencare le occasioni in cui hanno diviso il palco con personaggi riconosciuti a livello nazionale, come “Pino Scotto”, “Octopus Trio”, Rezophonic”, “Teatro degli Orrori”, uno dei gruppi rock attualmente più seguiti nel panorama Italiano;

https://www.youtube.com/watch?v=0sSVwzA0itY

ICY STEEL

La band nasce ufficialmente nel gennaio 2005 da un idea di Stefano Galeano.Prima del 2005 l’amore per l’Heavy Metal lo ha solcato nel profondo e in tutta la sua formazione artistica e musicale. Stefano, agli esordi della band ha dovuto portare il progetto solo con la forza del proprio spirito registrando pezzi demo in multitraccia utilizzando suoni di batteria campionata. Le bozze si rivelarono molto importanti per la formazione della band anche se ancora nulla di effettivo e consolidato. Dopo questo periodo il destino volle che il batterista Alessandro Oggiano contattò Stefano e, dopo alcuni tentativi entrò ufficialmente a far parte del progetto iniziale ancora grezzo dando alla band un importantissimo contributo. Le prove di altri chitarristi furono imminenti e come in una reazione a catena Alessandro contattò il suo amico chitarrista Alberto Eretta. Ci fu subito un forte feeling e con lui alla chitarra la band non era solo più un idea ma qualcosa di più concreto su cui poter lavorare. Mancava quindi all’appello solo un bassita per completare la formazione. Questo ruolo è stato subito ricoperto da Roberto Ladinetti. C’era la necessità di trovare allora un nome vincente, una parola chiave, epica, eccitante e incisiva allo stesso tempo. Si optò dunque all’unanimità per ICY STEEL, la freddezza epica “Gelido” e la durezza tagliante e puramente Heavy Metal dell”Acciaio”; “Icy Steel: Epic – Heavy Metal”, suonava bene.
Con l’andare del tempo Alberto e Alessandro lasciarono la band. Allora il cambio di formazione fu imminente fino a raggiungere una breve stabilità con l’entrata alle pelli di Carlo Spiga e alla chitarra di Simone Spissu. Con Carlo durò per un anno con il quale la band affrontò svariate date aprendo anche a grandi nomi come Pino Scotto (Ex voce dei Vanadium), ma poi lasciò la band. Simone invece, dopo più di un anno di grande aiuto alla band sia nei live che in alcune sessioni di registrazione, dovette lasciare gli Icy Steel per continuare con un suo progetto musicale. Allora fortunatamente la band trovò di nuovo stabilità con Claudio Sechi alla batteria e con la favolosa entrata di Pietro Bianco all’altra chitarra. Claudio non essendo il batterista ufficiale, ma aiutando la band in veste di turnista, dovette poi lasciare la band facendo spazio all’entrata in veste ufficiale di Flavio Fancellu. Con alle pelli Flavio e all’altra chitarra Pietro gli Icy Steel aprirono molte altre band importanti del panorama metal internazionale come Labyrinth e Raven.
L’11 Maggio 2013 gli Icy Steel partecipano al Metalitalia.com Festival esibendosi sullo stesso palco di Uriah Heep, Destruction, Vicious Rumors, Demon, Sadist e molti altri. Hanno anche l’occasione di riproporre, nello stesso stage, “Metal Warriors” dei Manowar con Kenny “Rhino” Earl (storico batterista del Manowar) alla batteria.
Nell’Ottobre del 2013 Roberto lascia la band e in veste ufficiale entra negli Icy Steel Carlo Serra al basso.
Con Carlo al basso gli Icy Steel vennero chiamati ad esibirsi al TrueMetal.it Festival con i Manilla Road come band HeadLiner. 

https://www.youtube.com/watch?v=JiKFxLo11Vs

Leave a Comment

© 2015 kalariseventi.com All rights reserved

Scroll to top