IL MERCATINO DI NATALE 2013 DI STOCCARDA – 27 NOVEMBRE-23 DICEMBRE 2013THE CHRISTMASMARKT STUTTGART 2013 – NOVEMBER 27 TO DECEMBER 23 Reviewed by admin on . Durante l’Avvento Stoccarda, il vivace capoluogo del Land, si trasforma in una vera e propria favola di Natale e diventa anche il punto di partenza ideale per a Durante l’Avvento Stoccarda, il vivace capoluogo del Land, si trasforma in una vera e propria favola di Natale e diventa anche il punto di partenza ideale per a Rating:

IL MERCATINO DI NATALE 2013 DI STOCCARDA – 27 NOVEMBRE-23 DICEMBRE 2013THE CHRISTMASMARKT STUTTGART 2013 – NOVEMBER 27 TO DECEMBER 23

stoccardamercatiniDurante l’Avvento Stoccarda, il vivace capoluogo del Land, si trasforma in una vera e propria favola di Natale e diventa anche il punto di partenza ideale per andare alla scoperta delle fiere natalizie nelle città limitrofe. Stoccarda vanta uno dei mercati di Natale più antichi e grandi d’Europa. Dal 27 novembre al 23 dicembre le 280 bancarelle meravigliosamente decorate del “Weihnachtsmarkt” tornano ad animare le piazze Schillerplatz e Marktplatz, per offrire originali idee regalo, addobbi e le immancabili prelibatezze culinarie.

STOCCARDA 1

Atmosfere barocche promette, invece, il mercato di Natale di Ludwigsburg, la cittadina a circa 20 chilometri da Stoccarda in cui si incontra il più grande castello barocco della Germania. Dal 27 novembre al 23 dicembre la suggestiva Marktplatz torna a fare da scenario d’eccezione a centinaia di bancarelle decorate con illuminazioni artistiche, giostre antiche, spettacoli e rappresentazioni musicali.

Per vivere la magia dell’Avvento a Stoccarda, l’ufficio del turismo locale propone un pacchetto soggiorno di 1 pernottamento, drink di benvenuto, cena in un locale tipico, voucher per gli addobbi natalizi, “Bratwurst” e vin brulé al mercato di Natale e materiale informativo a partire da 82 Euro p.p. in camera doppia. Per informazioni e prenotazioni: Stuttgart Marketing, tel 0049 (0)711 2228246, www.stuttgart-tourist.de

stoc

Mercatino di Natale del Centro storico

Con i suoi circa 300 stand, quello situato nel centro storico di Stoccarda è il più grande Mercatino di Natale del mondo, un grande punto d’incontro per cittadini e visitatori, desiderosi di vivere insieme la magia del Natale ed apprezzare la splendida cornice di questa meravigliosa città. Da almeno tre secoli, durante l’Avvento gli stand in legno di questo mercato sono disseminati nel cuore di Stoccarda, tra l’antica Chiesa e il nuovo Castello, nello scenario suggestivo di Schillerplatz, Kirchstrasse, Marktplatz e Hirschstrasse.

Attorno al grande abete addobbato che campeggia al centro di ogni piazza, lucine e decorazioni invadono le bancarelle e tutta l’area circostante del centro, edifici e monumenti, parchi e giardini, negozi e ristoranti: da ogni parte si respirano tradizione e antichità, spirito natalizio, gioia di vivere, voglia di divertirsi e stare insieme.
Sui banchetti si trovano decorazioni natalizie, presepi, giocattoli in legno, candele, marionette, oggetti d’antiquariato, cappelli, tazze di ceramica personalizzate, orsacchiotti e prodotti in vello d’agnello. Tra le specialità gastronomiche locali ci sono gli Schupfnudeln (gnocchi di patate saltati in padella e serviti con crauti), i Maultaschen (ravioli ripieni di carne tritata con cipolla e spinaci), la Flammkuchen (focaccia con speck, formaggio e cipolle), la baguette ricoperte con formaggio fuso, il pan pepato e allo zenzero, le salcicce arrosto, le caldarroste, la frutta ricoperta di
cioccolato, le mele caramellate, il vin brulè…
Tra splendidi manufatti artigianali, concentrati soprattutto in Karlsplatz, profumo di cannella, vaniglia ed altre irresistibili prelibatezze della cucina sveva, migliaia di persone ogni anno visitano il Mercatino di Natale nel centro di Stoccarda, tornando a casa con il ricordo indimenticabile di giornate magiche e da sogno. Camminare per le innumerevoli bancarelle è anche più bello con il sottofondo di armoniose musiche Natalizie, che risuonano dal cortile rinascimentale del Palazzo Vecchio, ma anche da altri punti nevralgici e dalle chiese cittadine, dove di solito si possono ascoltare i canti dell’Avvento

Mercatino di Natale di Esslingen
Il Mercatino di Esslingen sorge nella zona limitrofa a Stoccarda ed è uno dei più grandi della città. E’ costituito da circa 180 stand ed è chiamato anche Mercatino Medievale perché durante l’Avvento ricostruisce in tutto e per tutto l’atmosfera di un borgo medievale, ospitando commedianti in costume alle prese con spettacoli di strada, funamboli, saltimbanchi, giocolieri, giullari, mangiafuoco, acrobati e trampolieri. Anche l’artigianato esposto è in linea con questa ambientazione: oltre ai prodotti di mastri cordai, fabbri, tintori e vetrai, si possono vedere tanti altri
artigiani di antichi mestieri al lavoro sui propri manufatti e in abiti dell’epoca, che restituiscono alla contemporaneità la magia di un mercato natalizio di epoca medievale. A completare la visita del Mercatino di Natale di Esslingen c’è una serie di eventi collaterali, sempre giocati sul tema, come la fiaccolata notturna lungo le mura del Castello di Seilertag e il concerto di musica medievale nella Cattedrale di St. Paul.

stocca

Mercatino di Natale di Ludwigsburg
A Stoccarda c’è anche un altro Mercatino che profuma di passato ed è quello situato nel Castello Barocco di Ludwigsburg. Qui tutto, dalle luci agli addobbi, è stato pensato per esaltare i colori dell’oro delle architetture e restituire al visitatore il fascino magico della dimora Barocca e del suo fantastico giardino.
Oltre ai 170 stand, il Mercatino offre spettacoli di burattini, presepi viventi, artisti di strada, maghi, ventriloqui e tante idee regalo e per la decorazione della casa. Mentre i maestri vetrai si esibiscono nella realizzazione delle loro opere, l’aria è allietata dai canti dell’Avvento e del Natale.

Il Mercatino di Natale Finlandese in Karlsplatz
In questo delizioso Mercatino si vive la magia della terra di Babbo Natale, la Lapponia, di cui ci vengono riproposte l’ambientazione e le specialità culinarie. Tra queste, ci sono ad esempio il Glögi Enjoy (il vino caldo), la birra finlandese, il salmone e la renna affumicata su fiamma viva!

Non solo i Mercatini
Come di consueto accade, anche a Stoccarda i Mercatini di Natale non sono l’unica attrazione prevista per l’Avvento.
Ci sono ad esempio molte iniziative specifiche per i bambini. Al Mercatino di Esslingen, se la rappresentazione storica non fosse sufficiente, per i più piccini ci
sono le giostre, il trenino a vapore, i vecchi caroselli nostalgici e una serie di attività sportive come il tiro con l’arco e il bowling. Al primo piano del Municipio di Stoccarda invece ci sono operatori qualificati dediti all’intrattenimento dei bambini con giochi da tavolo, libri e un programma ricco di meraviglie.

27.11.2013 – 23.12.2013
Mercatino di Natale del Centro storico
Rocca, Schillerplatz e Marktplatz  Tutti i giorni dalle 10.00 alle 21.00
Domenica dalle 11.00 alle 20.00 27.11.2013 – 23.12.2013

Mercatino Medioevale di Natale di Esslingen

Tutti i giorni dalle 11.00 alle 20.30

27.11.2013 – 23.12.2013
Mercatino di Natale di Ludwigsburg
Castello di Ludwigsburg

Tutti i giorni dalle 11.00 alle 21.00

Cosa Vedere
Stoccarda ha circa 560.000 abitanti ed è la capitale della regione di Baden-Württemberg. Oltre ad essere una città universitaria con due atenei, è un importante centro dell’industria automobilistica tedesca, sede di marchi come Mercedes-Benz e Porsche. Negli ultimi anni si è anche guadagnata la fama di città della cultura e della musica, con un balletto ed un’orchestra da camera famosi in tutto il mondo.

Non è però solo una città moderna, ma è anche un luogo dove il contatto ed il rispetto per l’ambiente sono molto sentiti. Stoccarda si trova in una valle, circondata da colline con boschi, frutteti e vigneti, ma è ricca di ampi spazi verdi anche al proprio interno.
Tra i luoghi di maggior interesse c’è Schlossplatz, il cuore della città, al centro della quale si innalza la Colonna del Giubileo, alta 30 metri, luogo d’incontro molto amato dagli abitanti di Stoccarda. La piazza è così chiamata poiché vi si affaccia il Castello nuovo, edificio fatto costruire dal duca Carlo Eugenio di Württemberg intorno al 1750, come ultima imponente residenza in stile barocco della Germania. Il suo intento era farne la propria maestosa sede e di rendere Stoccarda una seconda Versailles. Il Neues Schloss restò la residenza dei re del Württemberg fino alla metà del secolo scorso. Il castello fu distrutto dai bombardamenti nel 1944 e ricostruito fra il 1958 e il 1964. Oggi esso ospita i ministeri del governo del Baden-Württemberg ed alcune sale di rappresentanza.  Poco lontano si può scorgere il Castello vecchio, così chiamato perchè di origini medievali. L’Altes Schloss si erge proprio nel luogo in cui un tempo pascolavano i cavalli del duca Luitolf di Svevia, da cui deriva il nome stesso della città, Stutengarten, cioè scuderie. Il suo pittoresco cortile interno porticato rispecchia lo splendore della città di residenza, mentre le sale interne ospitano il museo del Württemberg (Württembergisches Landesmuseum).

Uno dei maggior pregi di Stoccarda è l’abbondanza di spazi verdi. In questa città quasi il 20% del territorio è sottoposto a norme di tutela del paesaggio, inoltre strade statali e ferrovia sono sormontati da ponti pedonali e ciclabili esito delle avveniristiche ricerche dell’ingegneria di Stoccarda. La cosiddetta “U verde” poi è un esempio lampante di quanto la città ami la natura. Si tratta infatti di un’immensa area verde, nata in seguito a diverse mostre di giardinaggio, che copre una superficie totale di 5,6 kmq e che da Piazza Castello attraversa il centro città, per arrivare ai boschi dei quartieri periferici. Al suo interno essa comprende i Giardini del castello e il Rosensteinpark (magnifico e antico patrimonio arboreo), il giardino di Leibfriedscher, il Wartberg e il parco sulla collina di Killesberg.

Il quartiere residenziale Weißenhofsiedlung è uno dei principali monumenti architettonici moderni a livello mondiale. Nel 1927 i più celebri architetti del tempo inviarono a Stoccarda i loro progetti per la realizzazione dell’esposizione “Werkbund – Die Wohnung”, nell’ambito della tradizione del Bauhaus, con l’intento di costruire delle case modello rispondenti a una nuova concezione della costruzione e dell’abitazione. Oggi restano ancora 11 edifici del progetto originale, regolarmente abitati.

Voli consigliati
Germanwings  www.germanwings.com da Roma Fiumicino
ad esempio andata 8 dicembre/ritorno 10 dicembre  149,98 €

Volo d’avvicinamento Alitalia o Meridiana

PRENOTA HOTEL A STOCCARDAstoccardamercatiniSTOCCARDA 1During Advent Stuttgart, the lively capital of the Land, it turns into a real story of Christmas and also becomes the ideal starting point for discovering the Christmas fairs in neighboring cities. Stuttgart boasts one of the oldest Christmas markets and the largest in Europe. From November 28 to December 23 of the 280 beautifully decorated stalls of the “Weihnachtsmarkt” return to animate the squares Schillerplatz and Marktplatz, offering original gift ideas, decorations and the inevitable culinary delights. Baroque atmosphere promises, however, the Christmas market in Ludwigsburg, a town about 20 kilometers from Stuttgart in which we find the largest Baroque castle in Germany. From 24 November to 22 December the picturesque market square back to do exceptional setting with hundreds of stalls decorated with artistic lighting, old rides, shows and musical performances.

stoc

To experience the magic of Advent in Stuttgart, the local tourist office offers a package of 1 night stay, welcome drink, dinner in a typical restaurant, vouchers for Christmas decorations, “Bratwurst” and mulled wine at the Christmas market and material from 82 Euro pp in a double room. For information and reservations: Stuttgart Marketing, tel 0049 (0) 711 2228246, www.stuttgart-tourist.de
Christmas market in the Old Town

With around 300 stands, one located in the center of Stuttgart is the largest Christmas market in the world, a great meeting place for residents and visitors who wish to live together the magic of Christmas and enjoy the splendid setting of this wonderful city. For at least three centuries, during Advent the wooden stand in this market are scattered in the heart of Stuttgart, between the old church and the new castle, in the evocative setting of Schillerplatz, Kirchstrasse, Marktplatz and Hirschstrasse.

Around the big fir tree decorated that stands at the center of each square, lights and decorations invade the stalls and the surrounding area of the center, buildings and monuments, parks and gardens, shops and restaurants from all over can breathe tradition and antiquity, spirit Christmas joy in life, to have fun and be together.
These stands are Christmas decorations, cribs, wooden toys, candles, puppets, antiques, hats, personalized ceramic mugs, teddy bears and products in fleece lamb. Among the local specialties there are Schupfnudeln (potato dumplings sautéed and served with sauerkraut), Maultaschen (ravioli stuffed with minced meat with onion and spinach), the Flammkuchen (focaccia with bacon, cheese and onions), the baguette covered with melted cheese, gingerbread and ginger, roast the sausages, roast chestnuts, fruit covered with
chocolate, caramel apples, mulled wine …
Among beautiful handicrafts, mostly concentrated in Karlsplatz, the scent of cinnamon, vanilla and other irresistible delicacies Swabian thousands of people every year visit the Christmas Market in the center of Stuttgart, returning home with unforgettable days of magic and dream. Walking through the countless stalls is even more beautiful with the background of harmonious Christmas music that resonate from the Renaissance courtyard of Palazzo Vecchio, but also from other nerve centers and churches in the city, where you can usually hear the songs of Advent

Christmas Market in Esslingen
The Market in Esslingen is located in the area around Stuttgart and is one of the largest in the city. E ‘consists of about 180 stand and is also called Medieval Market because during Advent reconstructs in every way the atmosphere of a medieval village, hosting actors in costume grappling with street entertainment, tightrope walkers, acrobats, jugglers, jesters eaters, acrobats and stilt walkers. Handicrafts are also on display is in line with this setting: In addition to the products of master rope makers, blacksmiths, dyers and glass, you can see many other
craftsmen of traditional crafts to work on their own artifacts and clothing of the time, that return to the contemporary magic of a medieval Christmas market. To complete the visit to the Christmas Market in Esslingen is a series of events, always played on the theme, such as the torchlight along the walls of the Castle of Seilertag and the concert of medieval music in the Cathedral of St. Paul.

stocca

Christmas Market in Ludwigsburg
In Stuttgart there is another market that smells of the past and is situated in the Baroque castle of Ludwigsburg. Here, everything, from lights to ornaments, was designed to enhance color of gold architectures and returning visitors the magical charm of the house and its fantastic Baroque garden.
In addition to the 170 stand, the market offers puppet shows, live nativity, street performers, magicians, ventriloquists and lots of gift ideas and home decorating. While the glass masters perform in the production of their works, the air is enlivened by the songs of Advent and Christmas.

The Finnish Christmas Market on Karlsplatz
In this delightful market you live the magic of the land of Santa Claus, Lapland, of which there are proposed the scenery and culinary delights. Among these, there are, for example glögi Enjoy (hot wine), beer Finnish salmon and smoked reindeer of flame!

Not only are the markets
As usually happens, even at the Stuttgart Christmas Markets are not the only attraction planned for Advent.
There are as many specific initiatives for children. At the Market Esslingen, if the historical representation is not sufficient, for children there
are the rides, the steam train, the old nostalgic carousels and a range of sporting activities such as archery and bowling. On the first floor of City Hall Stuttgart instead there are skilled professionals dedicated to entertainment for children with games, books and a program full of wonders.

27.11.2013 – 23.12.2013
Christmas market in the Old Town
Rocca, Schillerplatz, and Marktplatz Every day from 10.00 to 21.00
Sunday from 11.00 to 20.00 27.11.2013 – 23.12.2013

Medieval Christmas Market in Esslingen

Every day from 11.00 to 20.30

27.11.2013 – 23.12.2013
Christmas Market in Ludwigsburg
Ludwigsburg Palace

Every day from 11.00 to 21.00

What to See
Stuttgart has about 560,000 inhabitants and is the capital of the region of Baden-Württemberg. In addition to being a university town with two universities, is an important center for the German automobile industry, home to brands such as Mercedes-Benz and Porsche. In recent years he has also gained a reputation as a city of culture and music, with a chorus and chamber orchestra famous all over the world.

It is not only a modern city, but it is also a place where the contact and the respect for the environment are felt. Stuttgart is located in a valley, surrounded by hills and forests, orchards and vineyards, but is full of green spaces them inside.
Among the most interesting places there Schlossplatz, the heart of the city, the center of which stands the Column of the Jubilee, 30 meters high, a meeting place much loved by the people of Stuttgart. The square is so called because there stands the new castle, which was built by Duke Karl Eugen of Württemberg in 1750, as a last stately Baroque Germany. His intention was to make his stately home and make Stuttgart a second Versailles. The Neues Schloss remained the residence of the kings of Württemberg until the middle of the last century. The castle was destroyed by bombing in 1944 and rebuilt between 1958 and 1964. Today it houses the ministries of the Government of Baden-Württemberg and some boardrooms. Not far away you can see the old Castle, so called because of medieval origins. The Altes Schloss is located right in the place where horses once grazed Luitolf the Duke of Swabia, hence the name of the city, Stutengarten, ie stables. Its picturesque courtyard porch reflects the splendor of the city of residence, while the rooms inside the house museum of Württemberg (Württembergisches Landesmuseum).

One of the greatest advantages of Stuttgart is the abundance of green spaces. In this city nearly 20% of the territory is subject to the rules of landscape protection, roads and railways are also surmounted by pedestrian bridges and paths result of pioneering research engineering in Stuttgart. The so-called “green U” then it is a prime example of how much the city loves nature. It is in fact a huge green area, created as a result of several exhibitions of gardening, which covers a total area of 5.6 square kilometers and from Piazza Castello through the city center to get to the woods of the suburbs. Inside it includes the Castle Gardens and Rosensteinpark (and magnificent old trees), the garden of Leibfriedscher, the Wartberg and the park on the hill of Killesberg.

The residential Weißenhofsiedlung is a major modern architectural monuments in the world. In 1927, the most famous architects of the time in Stuttgart sent their projects for the exhibition “Werkbund – Die Wohnung”, in the tradition of the Bauhaus, with the intent to build model homes that meet a new conception of Construction and Housing. Today there are still 11 buildings of the original project, regularly inhabited.

Flights Recommended
Germanwings www.germanwings.com from Rome Fiumicino
for example went 8 December / return 10 December € 149.98

Flight Alitalia and Meridiana approaching

BOOK A HOTEL STUTTGART

Leave a Comment

© 2015 kalariseventi.com All rights reserved

Scroll to top