HOUSE PARTY E ZOOM, LE APP PIU’ GETTONATE PER NON SENTIRSI SOLI Reviewed by admin on . In questi giorni di emergenza per il Coronavirus in cui l’Italia è chiusa in casa, l’App più scaricata su AppStore e Google Play è House Party. Si tratta di un’ In questi giorni di emergenza per il Coronavirus in cui l’Italia è chiusa in casa, l’App più scaricata su AppStore e Google Play è House Party. Si tratta di un’ Rating: 0

HOUSE PARTY E ZOOM, LE APP PIU’ GETTONATE PER NON SENTIRSI SOLI

houseparty-appIn questi giorni di emergenza per il Coronavirus in cui l’Italia è chiusa in casa, l’App più scaricata su AppStore e Google Play è House Party.

Si tratta di un’applicazione per videochiamate nata nel 2016 popolare soprattutto tra i millennials. Per usarla basta registrarsi inserendo il proprio numero telefonico e mail e poi aggiungere gli amici tramite nome utente o account Facebook o Snapchat.

Quando vogliamo fare una videochiamata basta creare una ‘room‘ e invitarli fino a un massimo di 8 persone. Su House Party non si parla solo ma si può anche giocare tutti insieme ad alcuni quiz come Trivia o Quick Draw (una sorta di Pictionary).

Tra le altre App che in questi giorni stanno raggiungendo un picco di download ci sono Zoom e Whereby, in cui è possibile condividere lo schermo del computer, molto utile per gli incontri aziendali. Ma anche Hangouts di Google o Teams di Microsoft.

Sui social è “Quarantini” mania: il cocktail da bere a casa, soli o in videochiamata

Leave a Comment

© 2015 kalariseventi.com All rights reserved

Scroll to top