HANGOVER PARTY РJACKIE O РCAGLIARI РVENERDI 21 DICEMBREHANGOVER PARTY РJACKIE O РCAGLIARI РFRIDAY DECEMBER 21 Reviewed by admin on . Il 21 Dicembre siete invitati alla festa che cambierà le sorti del pianeta Sommersi dalle centinaia di richieste di amici e amiche che non volevano aspettare in Il 21 Dicembre siete invitati alla festa che cambierà le sorti del pianeta Sommersi dalle centinaia di richieste di amici e amiche che non volevano aspettare in Rating:

HANGOVER PARTY – JACKIE O – CAGLIARI – VENERDI 21 DICEMBREHANGOVER PARTY – JACKIE O – CAGLIARI – FRIDAY DECEMBER 21

Il 21 Dicembre siete invitati alla festa che cambierà le sorti del pianeta
Sommersi dalle centinaia di richieste di amici e amiche che non volevano aspettare inutili settimane senza di Noi abbiamo deciso di regalarvi l’Ultimo Hanogver prima della fine del Mondo!
Tra scenografie mozzafiato e animazioni a tema passa l’ultima tua Notte insieme a Noi

L’evento come sempre si terr√† nella splendida corniace del JKO che per un giorno cambier√† totalmente aspetto

Le prevendite
Saranno limitate e divise in modo equo tra galantuomini e signorine al prezzo di 15 euro con 3 drink

Tavolli: come sempre a ruba quindi non aspettate a contattare il vostro Pr di fiducia

Secondo la leggenda Maya, un terremoto farebbe tremare il globo intero. Aria e acqua si muoverebbero di continuo per inerzia, la Terra sarebbe spazzata da uragani e i mari investirebbero i continenti.
La temperatura diverrebbe torrida e le rocce verrebbero liquefatte, i vulcani erutterebbero, la lava scorrerebbe dalle fratture nel terreno squarciato, ricoprendo vaste zone.
Dalle pianure spunterebbero come funghi le montagne, che continuerebbero a salire sovrapponendosi alle pendici di altre montagne e causando faglie e spaccature immani.
I laghi sarebbero inclinati e svuotati, i fiumi cambierebbero il loro corso, grandi estensioni di terreno verrebbero sommerse dal mare con tutti i loro abitanti. Le foreste sarebbero divorate dalle fiamme e gli uragani e i venti impetuosi le strapperebbero dal terreno.
Il mare, abbandonato dalle acque, si tramuterebbe in un deserto. Se lo spostamento dell’asse fosse accompagnato da un cambiamento nella velocit√† di rotazione, le acque degli oceani equatoriali si ritirerebbero verso i poli e alte maree e uragani spazzerebbero la Terra da un polo all’altro.
Lo spostamento dell’asse cambierebbe il clima in ogni luogo.
Nel caso di un rapido spostamento dell’asse terrestre, molte specie di animali sulla Terra e nel mare sarebbero distrutte e la civilt√†, se ancora esistesse, sarebbe ridotta in rovine

On December 21, you are invited to the party that will change the fate of the planet
Flooded with hundreds of requests from friends and friends who did not want to wait weeks without unnecessary We decided to give the Last Hanogver before the end of the World!
Among breathtaking scenery and animations themed goes your last night with us

The event will be held as usual in the beautiful corniace the JKO for a day will totally change appearance

Presales
Limited and will be divided equally among gentlemen and ladies for the price of 15 Euros with 3 drinks

Tavolli: as always in demand so do not wait to contact your trusted Pr

According to legend, Maya, an earthquake would shake the entire globe. Air and water would move constantly to inertia, the Earth would be wiped out by hurricanes and seas invest continents.
The temperature would become hot and the rocks would be liquefied, erutterebbero volcanoes, lava would flow from fractures in the ground torn, covering large areas.
From the plains spunterebbero like mushrooms in the mountains, which would continue to rise superimposed on the slopes of mountains and causing other faults or cracks enormous.
The lakes would be tilted and emptied, the rivers would change their course, large tracts of land would be submerged by the sea with all their inhabitants. The forests would be devoured by the flames and hurricanes and strong winds the strapperebbero the ground.
The sea, abandoned by the waters, would be transformed into a desert. If the displacement axis was accompanied by a change in the speed of rotation, the equatorial waters of the oceans would withdraw towards the poles and high tides and hurricanes spazzerebbero the Earth from pole to pole.
The shifting of the climate change everywhere.
In the case of a rapid movement of the Earth, many species of animals on earth and in the sea would be destroyed and civilization, if it still existed, would be in ruins

Leave a Comment

© 2015 kalariseventi.com All rights reserved

Scroll to top