GIRO OLIO D’ITALIA – OLIENA – 17-18 NOVEMBRE Reviewed by admin on . Torna Girolio d'Italia 2012 e fa tappa anche in Sardegna, ad Oliena il prossimo 18 novembre. La manifestazione organizzata dall'Associazione Nazionale Città del Torna Girolio d'Italia 2012 e fa tappa anche in Sardegna, ad Oliena il prossimo 18 novembre. La manifestazione organizzata dall'Associazione Nazionale Città del Rating:

GIRO OLIO D’ITALIA – OLIENA – 17-18 NOVEMBRE

Torna Girolio d’Italia 2012 e fa tappa anche in Sardegna, ad Oliena il prossimo 18 novembre. La manifestazione organizzata dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio è stata presentata questa mattina a Roma nel Parlamentino del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.

La scelta di fare tappa a Oliena, terra particolarmente vocata all’olivicoltura, è decisamente significativa: il tema conduttore dell’edizione 2012 del Girolio d’Italia è il paesaggio olivicolo e con il suo immenso patrimonio olivicolo di rara bellezza incarna il luogo ideale in cui accogliere festeggiamenti e momenti di confronto sul tema.

Il programma ad Oliena. La tappa si aprirà come consuetidine con il saluto delle autorità, l’alzabandiera del Tricolore e delle Città dell’Olio, l’intonazione dell’inno nazionale e la cerimonia di passaggio di consegne tra la delegazione ospitante la tappa precedente e Oliena, ovvero la firma della pergamena-testimone da parte dell’Assessore regionale all’Agricoltura e riforma agro-pastorale Oscar Chierchi e la donazione di un alberello di ulivo a una scuola del territorio da parte della delegazione di Brisighella e Imola, dove la carovana verde ha fatto sosta prima di sbarcare in Sardegna. Ad animare la giornata, ci saranno gruppi locali folcloristici con danze e canti popolari ma soprattutto mercatini, stand espositivi di artigianato locale e prodotti tipici, degustazioni e vendita – nelle Cortes di Oliena in pieno centro cittadino – delle produzioni olivicole sarde provenienti da tutti e 29 i soci regionali, che saranno invitati a partecipare essendo la tappa di Oliena rappresentativa di tutta la regione. In programma anche visite guidate al frantoio, alle aziende oleicole e agli uliveti della Valle del Lanaittu, dimostrazioni di raccolta e frangitura e corsi di cucina all’aperto per trasmettere la cultura della cucina popolare, esempio autentico di Dieta Mediterranea, che mette al centro della preparazione l’olio extravergine di oliva.

Il passaggio dell’evento di Città dell’Olio per la Regione Sardegna potrebbe rappresentare il trampolino di lancio di una serie di iniziative atte a valorizzare e promuovere la cultura olivicola sul territorio: prima tra queste, la proposta di realizzazione di un eco-museo delle Città dell’Olio e dell’ulivo come forma di sviluppo economico e sociale per popolazioni locali, in accordo con le politiche di protezione ambientale, ma anche il progetto “Adotta un ulivo a Oliena”, per valorizzare la Valle di Lanaittu e far conoscere più a fondo quest’area – di quasi 40 ettari – dall’alto valore ambientale e storico, dove viene coltivata in particolare l’oliva bianca – scientificamente conosciuta come Bosana – e la Nera di Oliena, biodiversità tipica locale.

Quella del 2012 sarà inoltre una edizione all’insegna della tecnologia e dei new media: tutte le tappe saranno seguite da foodblogger e per non perdere nessuno degli eventi collegati al Girolio d’Italia l’Associazione Nazionale Città dell’Olio lancerà l’applicazione per smart-phones che permetterà di scoprire le eccellenze del territorio italiano attraverso olivi secolari, itinerari legati alla rappresentazione dell’olivo e dell’olio nell’arte e nella cultura, ristoranti dell’olio e produttori di eccellenza.

programma dettagliato
Sabato 17 novembre 2012: …aspettando il
GIRO OLIO D’ITALIA (tappa regionale OLIENA)

Ore 10.00 – Convegno “L’olivicoltura nelle politiche europee” – Biblioteca Comunale M.C.R. Via Vitt. Emanuele, 72
Ore 15.00 – Convegno “ Il cavallo: dalle cure dei maniscalchi, alle testimonianze della travolgente passione dei più famosi fantini del Palio di Siena” Biblioteca M.C.R. Via Vittorio Emanuele, 72
Ore 17.00 – Apertura delle “Cantine dell’Olio”
Ore 17.30 – Dimostrazione della ferratura del cavallo a cura dei maestri maniscalchi – C.so Vittorio Emanuele
Durante la giornata animazione lungo le vie del centro storico a cura dei gruppi folk.

Domenica 18 novembre 2012:
GIRO OLIO D’ITALIA (tappa regionale OLIENA)

Ore 10.00 – Apertura delle “Cantine dell’Olio” che ospitano i produttori di olio extra vergine di oliva nel centro storico con assaggi e degustazioni guidate.
Ore 10.00 – Battesimo della sella: bimbi a cavallo accompagnati dai fantini del Palio di Siena in collaborazione con l’Ass.ne Su caddu in su coro e da Equiturs – P.zza San Giuseppe
Ore 11.00 – Inaugurazione con il saluto delle autorità, alzabandiera del Tricolore e delle Città dell’olio; esibizione della Banda Brigata Meccanizzata Sassari ; cerimonia di passaggio di consegne tra la delegazione ospitante la tappa precedente e Oliena; messa a dimora di due ulivi in memoria dell’Agente P.S. Marco Zanda e de Brigadiere Capo dei Carabinieri Paolo Corbeddu, vittime del dovere.
Ore 15.00 Riaprono le “Cantine” per la degustazione e vendita dell’olio extravergine d’oliva
A partire dalle ore 16.00 – Sessioni di assaggio guidato a cura degli assaggiatori Laore
Ore 17.30 – Dimostrazione della ferratura del cavallo a cura dei maestri maniscalchi – C.so Vittorio Emanuele
Ore 20.00 – Cena di gala: “L’Olio extravergine di Oliena nelle ricette delle stelle tra gli Chef” con Cristiano Andreini, Gabriele Piga e Giorgio Bardi con il supporto dello staff degli Olimpionici della Cucina – (Medaglia di Bronzo a Erfurt 2012) guidati dal Prof. Alessandro Tronci (Istit. Alberghiero Tortolì) – Sala Biblioteca M.C. Romagna, Via Vitt. Emanuele 72 – Partecipazione su prenotazione c/o Presidio Turistico Tel. 0784 286078

Durante la giornata assaggi e degustazioni guidate degli oli delle aziende di Oliena e delle altre Città dell’Olio che partecipano alla manifestazione; visita ai frantoi con possibilità di assistere alla frangitura delle olive; animazione a cura dei gruppi folk e canti a tenore durante l’intera giornata.

 

 

Sabato 17 e Domenica 18 settembre sarà possibile visitare la Valle di Lanaitho, i siti archeologici e le grotte con transfer da Oliena e biglietto visite unico. Prenotazioni al tel. 07841926024 3486040395.

Leave a Comment

© 2015 kalariseventi.com All rights reserved

Scroll to top