FASE 2 IN SARDEGNA – ECCO TUTTE LE NOVITA’ DEL DECRETO DI SOLINAS Reviewed by admin on . FASE 2 DELLA SARDEGNA - ECCO IL DECRETO DEL PRESIDENTE SOLINAS Il Presidente della Regione Christian Solinas annuncia la fase 2 in Sardegna Sono consentite le s FASE 2 DELLA SARDEGNA - ECCO IL DECRETO DEL PRESIDENTE SOLINAS Il Presidente della Regione Christian Solinas annuncia la fase 2 in Sardegna Sono consentite le s Rating: 0

FASE 2 IN SARDEGNA – ECCO TUTTE LE NOVITA’ DEL DECRETO DI SOLINAS

christian-solinas-297259.660x368FASE 2 DELLA SARDEGNA – ECCO IL DECRETO DEL PRESIDENTE SOLINAS

Il Presidente della Regione Christian Solinas annuncia la fase 2 in Sardegna

Sono consentite le seguenti attività dal 4 maggio

- apertura al pubblico di parchi ,giardini e ville con distanziamento sociale (dalle 8 alle 20) con facoltà dei sindaci di modificare gli orari di apertura

- attivit√† motoria all’aria aperta oltre i 200 m (i minori e i disabili possono essere accompagnati), passeggiate e bici

- sport individuali all’aria aperta (atletica, equitazione,vela, ecc)

-gli sportivi agonistici possono riprendere gli allenamenti presso i centri sportivi ma all’aria aperta

-riapertura della cantieristica nautica

- Sbloccata quindi ogni attività artigianale legata alla nautica. 

-spostamento regionale da comune a comune dei  singoli e nuclei familiari conviventi verso altre case

-attività di manutenzione di giardinaggio

-apertura di mercati rionali o a km zero

-apertura agenzie immobiliari e pratiche auto

-apertura servizio di toilette degli animali

-riapertura pesca sportiva,subacquea e da diporto

-vendita semi,piante ornamentali

-riapertura negozi di giocattoli e calzature per bambini

-Consentita l’attivit√† di tosatura degli ovini.

-Si potrà anche andare a cercare funghi e raccogliere legna,

-riapertura cantieri di edilizia pubblica e privata

Dall’11 maggio nei comuni con indice di contagio < 0,5 riaprono parruccheri,estetisti e tatuatori, negozi di abbigliamento, calzature, profumerie sempre con regole di accesso,sanificazione e distanziamento sociale.

Manuntenzione e allestimento di stabilimenti balneari dall’11 maggio

Restano ancora bloccati porti e aeroporti fino al 17 maggio 2020

Dal 18 maggio riaprono i bar e i ristoranti, che inizieranno dal 4 maggio con l’asporto. L’asporto pu√≤ essere eseguito da tutte le strutture.

 

Per le funzione relgiose sono autorizzate le messe con i fedeli che dovranno indossare la mascherina e con opportuno distanziamento sociale. Vengono riaperti i cimiteri.

Obbligatoria la mascherina negli esercizi commerciali dove si troverà una soluzione idroalcoolica per igienizzare le mani

I CENTRI COMMERCIALI POTRANNO RIAPRIRE LA DOMENICA

 

 

 

Leave a Comment

© 2015 kalariseventi.com All rights reserved

Scroll to top