DAL 1° NOVEMBRE 2013 CADONO I GRANDI TABU’ DI RYANAIRFROM 1st NOVEMBER,2013 FALL BIG TABU’ RYANAIR Reviewed by admin on . Dopo tanti anni fatti di lamentele dei clienti, spinta anche dai problemi del titolo in Borsa la rigorosissima Ryanair è pronta a cedere ai suoi più grandi tabu Dopo tanti anni fatti di lamentele dei clienti, spinta anche dai problemi del titolo in Borsa la rigorosissima Ryanair è pronta a cedere ai suoi più grandi tabu Rating: 0

DAL 1° NOVEMBRE 2013 CADONO I GRANDI TABU’ DI RYANAIRFROM 1st NOVEMBER,2013 FALL BIG TABU’ RYANAIR

RyanairDopo tanti anni fatti di lamentele dei clienti, spinta anche dai problemi del titolo in Borsa la rigorosissima Ryanair è pronta a cedere ai suoi più grandi tabu’.

Cade la regola dell’unico bagaglio a mano e pertanto sarà possibile viaggiare anche con una borsetta, che sarà ammessa a bordo come bagaglio extra, non più grande di 35 x 20 x 20 cm
A partire dal 1° dicembre il personale di terra che tanto si rendeva sgradevole nell’intimare ai passeggeri di comprimere tutto il bagaglio nell’unico trolley a mano, finirà di essere l’incubo dei milioni di passeggeri che viaggiano con la compagnia irlandese, che ha ormai adottato una linea gentile e meno brusca rispetto al passato.

Dal 1° novembre fine della pubblicità all’interno dei voli e verranno abbassate anche le luci per permettere ai passeggeri di riposarsi.

Ma non è tutto: si pagherà meno per la copia stampata delle carta d’imbarco (da 70 a 15 sterline in media) e finalmente si potrà volare senza i continui annunci di prodotti e lotterie.

I clienti che non riescono a fare il check-in online continueranno a pagare 70 €  in aeroporto.
Inoltre per il check-in dei bagagli all’aeroporto si spenderà la metà, da 60 a 30 sterline per valigia.

Verrà inoltre introdotta una ‘finestra’ di 24 ore in cui i passeggeri potranno correggere minimi errori sulla loro prenotazione, cosa che invece fino ad ora costa fino a 110 sterline. I voli saranno anche più silenziosi.

E allora, dal 1° novembre,via alla rivoluzione.RyanairAfter so many years of customer complaints made ​​, also spurred by the problems of the stock the very strong Ryanair is ready to give in to his greatest taboo ‘ .

It falls on the rule of the only hand luggage and therefore you can also travel with a handbag that will be allowed on board as extra baggage .
From December, the ground staff who both made ​​it unpleasant nell’intimare passengers to compress all the luggage trolley in the one hand , it will eventually be a nightmare for millions of passengers traveling with the Irish company , which has now adopted a kind online and less abrupt than in the past .

Since November 1, the end of the advertising inside of the flights and the lights will be lowered to allow passengers to rest.

But that’s not all you will pay less for the printed copy of the boarding pass (70 to 15 pounds on average) and finally be able to fly without the constant announcements of products and lotteries.
In addition to the check- in baggage at the airport you will spend half , from 60 to 30 pounds per bag .

It will also introduce a ‘ window ‘ of 24 hours in which passengers will be able to correct errors on their minimum reservation, which, however, until now costs up to 110 pounds. The flights will be even quieter .

And then, from 1 November , by the revolution.

Leave a Comment

© 2015 kalariseventi.com All rights reserved

Scroll to top