BUSACHI E I SUOI COLORI – 13-14-15 SETTEMBRE 2019 Reviewed by admin on . si svolgerà nel prossimo weekend – il 13, 14 e 15 settembre 2019 – a Busachi, la manifestazione “Busachi e i suoi colori“, una tre giorni dedicata alla tradizio si svolgerà nel prossimo weekend – il 13, 14 e 15 settembre 2019 – a Busachi, la manifestazione “Busachi e i suoi colori“, una tre giorni dedicata alla tradizio Rating: 0

BUSACHI E I SUOI COLORI – 13-14-15 SETTEMBRE 2019

busachi-e-i-suoi-colori-manifesto-2019-770x430si svolgerà nel prossimo weekend – il 13, 14 e 15 settembre 2019 – a Busachi, la manifestazione “Busachi e i suoi colori“, una tre giorni dedicata alla tradizione, al folklore, alla musica, all’enogastronomia e all’amore. Sarà infatti l’amore, il filo conduttore di questa tre giorni di eventi nel cuore del Barigadu, in provincia di Oristano.

Programma Busachi e i suoi colori:

Venerdì, 13 settembre 2019:

  • ore 11,30 – Incontro con gli anziani e Santa Messa
  • ore 16,30 – Centro servizi – Presentazione del libroSona Loiginu“, biografia dedicata al fisarmonicista Luigino Saderi.
  • ore 17,00 – Centro servizi – Premiazione del concorso regionale di poesia: “A sa moda ‘e Usacche” nato con lo scopo di preservare la lingua sarda e la tradizione della poesia estemporanea in limba. Il tema sarà l’amore.
  • ore 19,00 – Cunventu – Gavino Sanna si confronterà sul tema dell’amore con il musicista e compositore ploaghese Soleandro, durante un incontro-concerto che il pubblicitario portotorrese ha voluto offrire alla popolazione del piccolo borgo. Soleandro eseguirà diversi brani tra cui la celebre Savitri (cantico d’amore), traccia principale dell’omonimo cd e cover, in lingua sarda logudorese, del brano della pop star Ed Sheeran, Perfect.

Sabato, 14 settembre 2019:

  • ore 9,30 – Centro Servizi – Laboratorio di pittura per bambini, a cura del gruppo Die po die, intitolato a Filippo Figari, il pittore cagliaritano che nel 1911 dipinse il ciclo pittorico dal titolo l’ “Amore in Sardegna” che impreziosisce la sala del Comune di Cagliari. Per realizzare l’opera Figari decise di trasferirsi a vivere a Busachi e proprio qui, durante i tre anni di permanenza, l’artista trovò l’ispirazione per realizzare la sua toccante opera d’arte.
  • dalle ore 18,00 – Collegiu – Mostra mercato dell’agro-alimentare e artigianale (XIII).
  • ore 19,00 – Antigas Armonias (XIV edizione), rassegna di canti polifonici a cui prenderanno parte i cori polifonici Santa Usanna e Su Nennere di Busachi, il coro Santa Cecilia di Arborea e il Coro degli Alpini di Preganziol, Treviso.
  • ore 22,30 – Carnevale estivo (X edizione), con la sfilata di molte delle maschere tradizionali della Sardegna, presenta Francesco Spanu e partecipano:
    • Mamutzones di Samugheo,
    • Su Corongiaiu di Laconi,
    • Boes e Merdules di Ottana,
    • Maimones e Intintos di Olzai,
    • S’Urzu Prestitu e is Arestes di Sorgono,
    • Sos Traigolzos di Sindia,
    • Su Maschinaganna e sa Majagia di Busachi.
  • a seguire – Musica e balli in piazza con il cantante Emanuele Bazzoni, accompagnato dall’organetto di Roberto Fadda.

sfilata-in-costume-busachi

Domenica, 15 settembre 2019:

  • ore 10,45 – Centro storico – Rassegna regionale del folklore (XX edizione), evento clou della manifestazione Busachi e i suoi colori. Donne, bambini e uomini, a piedi e a cavallo, sfileranno tra le vie del centro storico di Busachi per rinnovare un appuntamento che quest’anno coinvolgerà circa cinquecento partecipanti, provenienti da diverse parti dell’isola.
  • ore 13,15 – Piazza Italia – Degustazione dei piatti tipici del matrimonio busachese (succu, angellottoso, bombasa e petza de ebreghe) ma anche di specialità culinarie di altri paesi del Barigadu.
  • ore 15,00 – Esibizione dei  gruppi folk di diversi paesi della Sardegna (Busachi, Ossi, Ovodda, Quartucciu, Paulilatino, Sorgono, Villaurbana, Santu Lussurgiu, Oniferi, Olbia, Gavoi, Galtellì, Dorgali), tenores (Tenores Santa Rughe di Oniferi e Cuntrattu Seneghesu), fisarmonicisti (Daniele Murru di Tiana e Mariolino Deidda di Busachi) e del gruppo musicale composto da Peppino Bande, all’organetto, Roberto Tangianu, alle launeddas, e dalla voce di Carlo Crisponi. Presenta Roberto Tangianu.
  • ore 21,00 – Chiusura con i fuochi d’artificio!

Leave a Comment

© 2015 kalariseventi.com All rights reserved

Scroll to top