AUTUNNO IN BARBAGIA – OLZAI – 23-25 NOVEMBRE Reviewed by admin on . PROGRAMMA GENERALE CORTES APERTAS 2012 – OLZAI • Venerdi 23 novembre - ore 15,00 – piazza ”Su Nodu Mannu” apertura delle ”Cortes”, punto informazioni e accoglie PROGRAMMA GENERALE CORTES APERTAS 2012 – OLZAI • Venerdi 23 novembre - ore 15,00 – piazza ”Su Nodu Mannu” apertura delle ”Cortes”, punto informazioni e accoglie Rating:

AUTUNNO IN BARBAGIA – OLZAI – 23-25 NOVEMBRE

PROGRAMMA GENERALE CORTES APERTAS 2012 – OLZAI

• Venerdi 23 novembre

- ore 15,00 – piazza ”Su Nodu Mannu”
apertura delle ”Cortes”, punto informazioni e accoglienza.
– ore 16,00 – Casa Museo Carmelo Floris e corte ”Sa domo de zia Rosa”
Presentazione dell’iniziativa promozionale ”Arte & Gastronomia innovativa in Sardegna – La pittura sperimentale di Megian e l’arte casearia dell’azienda Erkìles”:
Saluti del sindaco Antonio Ladu. Presentazione del nuovo formaggio pecorino con caglio vegetale ”Aromatizzato Bisine” prodotto dal premiato minicaseificio Erkìles di Olzai, a cura del tecnico caseario Bastianino Piredda. Interventi di Vincenzo Cannas, presidente dell’Aspen Nuoro; del direttore regionale Luca Saba e direttore provinciale Aldo Manunta dell’associazione Coldiretti Sardegna.
Presentazione dell’artista Giovanni Antonio Medda ”Megian” e delle sue opere, a cura di Giorgio Bartolomeo. Degustazione dei formaggi dell’azienda Erkìles.

• Sabato 24 novembre
– Lavorazione dei pani tipici di Olzai (Su pane fresa e pane modde) e degustazione negli antichi forni a legna nella corte ”Sa domo de zia Zuannica” in via Taloro.
– Nell’antico mulino idraulico nel Rio Bisine: tecniche ed esempi di molitura del grano.
– Nell’antica sede della Società di Mutuo Soccorso del Bestiame di Olzai, in piazza Sant’Antonio: lavorazione dell’asfodelo ed esposizione di antichi manufatti di uso comune della tradizione contadina, a cura della Pro Loco Bisine.
ore 9: Casa Museo Carmelo Floris
”Progetto La tela di Aracne – Laboratorio Geografie Transumanti”, Olzai novembre 2012”: inizio lavori workshop itinerante su paesaggio e arti civiche nel centro storico di Olzai.
– ore 9,30: Sala Consiglio Comunale
Inaugurazione mostra delle ”Medaglie Sacre dal 1600 al 1900”, a cura di Enrico Piras.
– ore 10: Casa Mesina
Inizio lavori del Corso d’insegnamento delle tecniche incisorie”, a cura di Enrico Piras e Giovanni Sanna.
– dalle ore 16 alle 18
Animazione nel centro storico e itinerario delle Cortes con il Coro Polifonico di Olzai.

• Domenica 25 novembre
– Lavorazione dei pani tipici di Olzai (Su pane fresa e pane modde) e degustazione negli antichi forni a legna nella corte ”Sa domo de zia Zuannica” in via Taloro.
– Nell’antico mulino idraulico nel Rio Bisine: tecniche ed esempi di molitura del grano.
– Nell’antica sede della Società di Mutuo Soccorso del Bestiame di Olzai, in piazza Sant’Antonio: lavorazione dell’asfodelo ed esposizione di antichi manufatti della tradizione contadina, a cura della Pro Loco Bisine.
– ore 12: Casa Museo Carmelo Floris
”Progetto La tela di Aracne – Laboratorio Geografie Transumanti”, Olzai novembre 2012”: incontro con i giovani partecipanti al workshop su paesaggio e arti civiche; presentazione dei risultati e dei lavori a cura di Valeria Sanna dell’associazione Malik.
– ore 16: Casa Mesina:
Presentazione dei lavori degli allievi e conclusione del ”Corso d’insegnamento delle tecniche incisorie”.
– dalle ore 15 alle ore 18
Animazione nel centro storico e itinerario delle Cortes con il Gruppo Ballo della Pro Loco Bisine di Olzai, gli allievi del corso di organetto della Scuola Civica di Musica – Unione Comuni Barbagia.

Da visitare
– Casa Mesina: Mostra 1° Biennale dell’Incisione Italiana Carmelo Floris, con ottanta opere realizzate da quaranta maestri dell’arte incisoria italiana.
– Retablo della Pestilenza (XV sec.), chiesa Santa Barbara
– Retablo (XV sec.), chiesa Sant’Anastasio
– Chiesa parrocchiale di San Giovanni (XVII sec.)
– Antico mulino idraulico nel Rio Bisine, con dimostrazione della molitura del grano.
– Casa Museo Carmelo Floris – via Sant’Anastasio
– Pinacoteca Carmelo Floris – piazza San Giovanni
– Sala Consiglio comunale – ”Omaggio a Olzai”, dipinti a olio di Enrico Piras
– Mostra fotografica storica ”La famiglia Cardia Mesina” – Casa Mesina, via Canonico Fancello
– ”Sa domo de dottor Franziscu Dore” – via Regina Margherita, con visite guidate nella casa dell’onorevole Francesco Dore, a cura di Lorenzo Dore.
– Sede associazione culturale Maimones – via G. Marconi: esposizione maschere tradizionali di Olzai (Maimones e Murronarzos) e fotografie a cura dell’associazione culturale Maimones di Olzai.

Per tutta la durata della manifestazione, un trenino percorrerà le vie del centro storico agevolando gli spostamenti dei visitatori

organizzazione
Comune di Olzai – www.comune.olzai.nu.it
tel. 0784.55001; fax 0784.55170 email comuneolzai@tiscali.it

collaborazione organizzativa
Pro Loco Bisine Olzai e associazioni locali

informazioni turistiche: Pro Loco Bisine Olzai, tel. 346.3146374; 0784.55074, email proloco.olzai@tiscali.it

per visite guidate
Casa Museo Carmelo Floris e Mostra 1° Biennale Incisione Italiana Carmelo Floris
Società Su ‘Antaru snc: tel. 348.609.47.27 – museocarmelofloris@gmail.com

dove dormire
”B&B I Limoni” di Barbara Azuni, via Cavour 10 – tel. 0784.55290, 349.008.89.472
”B&B Quattro G” di Giuseppe Saccu – Corso V. Emanuele 29 – tel. 0784.559030, 338.7609117
”B&B Da Peppina” di Giuseppina Atzori – Via Atzuni, 8, tel. 0784.55109

dove mangiare:
”Agritur Olzai” – Su Pinnettu, loc. Badu’e Carru, tel 368.36.55.668.
”Bar Pizzeria Gardenia” di Franco Noli, via Taloro, tel. 0784.55356 – 346.24.38.260
Punto di ristoro ambulante di Maria Giovanna Sechi – Paninoteca e bibite, tel. 340.25.17.161

Leave a Comment

© 2015 kalariseventi.com All rights reserved

Scroll to top