VISITA GUIDATA AL MEGADEPOSITO SOTTERRANEO DI MONTE URPINU – DOMENICA 29 APRILE 2018 Reviewed by admin on . Ritorna a grande richiesta a Cagliari,  Domenica 29 aprile la Manifestazione culturale MONUMENTI SOTTERRANEI. Tra le novità: l’apertura di un nuovo tratto dei t Ritorna a grande richiesta a Cagliari,  Domenica 29 aprile la Manifestazione culturale MONUMENTI SOTTERRANEI. Tra le novità: l’apertura di un nuovo tratto dei t Rating: 0

VISITA GUIDATA AL MEGADEPOSITO SOTTERRANEO DI MONTE URPINU – DOMENICA 29 APRILE 2018

IMG_7732-730x410Ritorna a grande richiesta a Cagliari,  Domenica 29 aprile la Manifestazione culturale MONUMENTI SOTTERRANEI. Tra le novità: l’apertura di un nuovo tratto dei tunnel. 

Le guide esperte accompagneranno i visitatori nel Mega deposito sotterraneo di carburanti creato nel 1930 sotto MONTE URPINU dall’Aeronautica Militare. 

Grande novità: il ramo più vecchio dell’impianto sotterraneo, che verrà mostrarto con le gallerie e i serbatoi, per un giro completo!

L’EVENTO È A NUMERO CHIUSO.

Organizza il Tour Operator  ItalTours.it con la collaborazione della ns web community.

PARTECIPARE è POSSIBILE SOLO SU PRENOTAZIONE.

VIA E-MAIL ad esempio, scrivendo entro il 27 aprile a:  sardegnasotterranea@gmail.com

VIA SMS e Whattapp al: 3398001616

Oppure a italtours@italtours.it

I PARTECIPANTI – per motivi logistici e di sicurezza – pena esclusione dall’evento – dovranno indossare abbigliamento comodo e pratico, presentandosi dopo l’avvenuta conferma, con  una fonte di luce individuale e questo MODULO compilato e firmato.

Le visite guidate racchiudono grandi novità per domenica 29 aprile, con una visita esaustiva e completa del sito che si estende all’aperto per ben 15 ettari, e che presenta importanti archietetture sotterranee di grande fascino.

Per evitar lunghe code sarà possibile prenotare le visite inviando una e-mail almsuccitato indirizzo ma entro e non oltre il 27 marzo 2018.

Info: sardegnasotterranea@gmail.com oppure via sms e Whattapp al 3398001616.

ALL’INIZIATIVA, fortemente voluta dalla community di Sardegna Sotterranea, collaborano varie associazioni sotto l’egida dell’Agenzia Italtours: City Angels, scuola Michelangelo, in collaborazione con la Regione Sardegna .

IL 68’MO DEP è un sito militare immerso nel verde e che si addentra nella Cagliari Sotterranea.

Presenta:

  • caserme,
  • palazzina di guardia,
  • campo di calcio,
  • campo da tennis,
  • parco auto,
  • strada pedemontana per accederebbe ai serbatoi,
  • edifici ausiliari ad un impianto sotterraneo di stoccaggio carburante AVIO,
  • serbatoi raccordati e accessibili da un dedalo di gallerie nascoste sotto Monte Urpinu.

DOMENICA 29 aprile, dalle ore 9 alle 12 e dalle 15 alle 18, riaprirà i battenti su idea del Tour Operator ItalTour.it, su idea della community Sardegna Sotterranea, per i più curiosi che impugnando una fonte di luce individuale, desiderano esplorare il sottosuolo del capoluogo sardo.

Contributo Assicurazione 5 euro. Comprende tour con le guide turistiche RAS e accesso ai siti.

IL PAGAMENTO all’agenzia potrà avvenire tramite bonifico intestato a:

Italtours SRL
Via Barone Rossi,27
09125 Cagliari (CA)
C/C presso Banca Intesa – Viale Bonaria – Cagliari

Causale: tour guidato Cagliari 25 marzo.

IBAN : IT47E0306904852100000004877

Nella causale specificare evento e numero di persone e dati per emissione fattura. Con ben precisato il numero dei posti prenotati.

Per emissione fattura sono richiesti:
Dati con nome cognome indirizzo e codice fiscale, o dati aziendali con ragione sociale, partita IVA.

Nel deposito si terranno visite guidate regolate per gruppi ordinati.

Una nuova pagina della Cagliari sotterranea sarà disponibile “grazie alla Regione Sardegna alla quale va il nostro plauso per aver creduto nell’iniziativa, MONUMENTI SOTTERRANEI, e per averci consentito la replica comunque già da noi preventivata ” affermano gli organizzatori.

L’organizzazione si è fatta carico delle spese di pulizia del sito e del pagamento di un canone di affitto dell’area, versando il dovuto alla Regione autonoma della Sardegna.

La e-mail di conferma per  aderire alla vista,  stampata unitamente a QUESTO MODULO DI ADESIONE, con una FONTE DI LUCE individuale, scarpe da trekking o ginniche con suola antiscivolo. PENA L’ESCLUSIONE DALLA VISITA.

Nel sito vanno rispettate le prescrizioni e regole anche riportate nei cartelli:

Non si fuma dentro i sotterranei e negli spazi esterni.

Obbligatorio rispettare quanto richiesto, pena il non accesso al sito, per motivi di sicurezza!

QUESTI I TURNI DELLE VISITE che dureranno ciascuna circa 1 ora.

MATTINA turni a rotazione dalle ore: 9-10; 10-11; 12-13.
SERA, dalle 15 alle 16, poi 16-17 l”@, llllllinfine .

ATTENZIONE: cerchiamo ciceroni. Verrà loro offerto mini-corso gratuito! E L’attestato di partecipazione. Scriveteci.


Scopri di più su http://www.sardegnasotterranea.org/riapre-al-pubblico-il-mega-deposito-sotterraneo-di-monte-urpinu/#CCp0SIi4K02oswAH.99

Leave a Comment

© 2015 kalariseventi.com All rights reserved

Scroll to top