VIAGGIO NELLA KARALES ROMANA DA MARINA A SANT’EULALIA – CAGLIARI – DOMENICA 17 MARZO 2019 Reviewed by admin on . Domenica 17 Marzo, con raduno alle ore 9,30 nel porto di Cagliari, racconteremo la bellezza della città del sole, del rione de La Marina e la sua suggestiva sto Domenica 17 Marzo, con raduno alle ore 9,30 nel porto di Cagliari, racconteremo la bellezza della città del sole, del rione de La Marina e la sua suggestiva sto Rating: 0

VIAGGIO NELLA KARALES ROMANA DA MARINA A SANT’EULALIA – CAGLIARI – DOMENICA 17 MARZO 2019

IMG OCADomenica 17 Marzo, con raduno alle ore 9,30 nel porto di Cagliari, racconteremo la bellezza della città del sole, del rione de La Marina e la sua suggestiva storia visitando anche la Karales costruita ai tempi di Roma antica.

Quando, in quei tempi, i Cristiani venivano torturati e uccisi, così come si racconta… accadde a San Saturnino.

In scena: realtà, aneddoti, storie divertenti e leggende incredibili su “is culusu sciustusu”, che tradotto dal vernacolo significa “sederi bagnati”, in ricordo del vecchio nome degli abitanti del rione.

LA VISITA, targata tour operator ItalTours.it in collaborazione con il web-portale Sardegna Sotterranea, si snoderà tra gli stretti vicoli del rione di Cagliari prossimo al porto.

Verrà illustrata la storia del rione, le architetture urbane, i templi sacri, le chiese e l’archeologia tra gli scavi e le antiche aree di sepoltura. Soprattutto la Cagliari al tempo dell’antica Roma, della quale percorreremo strade, vedremo le botteghe di un tempo riusate nel Medioevo.

Spazio anche alla storia delle ricerche dei corpi dei Santi Martiri come Sant’Efisio, e San Saturnino, in previsione della ricorrenza del 30 Ottobre che nacque a Cagliari il 23 maggio 285, ai tempi in cui, nella zona del quartiere attuale della Marina, vi erano domus romane ed una strada sacra. Questo Santo, al pari di altri, morì martirizzato: era il 30 ottobre 304 e ciò accadde nella Karales romana,  durante le persecuzioni dell’Imperatore   Diocleziano. San Sarurno venne poi Venerato dalla Chiesa cattolica, diventando il Santo patrono del capoluogo sardo.

Parleremo di questa e di altre affascinanti storie durante LA PASSEGGIATA domenicale, alla luce del sole, che si snoderà dall’area del Porto ai vicoli di Marina, osservando i resti delle chiese devastate dai bombardamenti, la zona del vecchio Convento di San Salvatore da Horta e le mura di Porta Gesus, nei pressi dell’attuale Manifattura dei Tabacchi, salendo verso piazza Costituzione, sotto il Bastione di Saint Remy, osservando dall’esterno l’Ex Hotel La Scala di Ferro.

Infine, le leggende tenebrose dei conventi locali.

Scenderemo anche nel sottosuolo per godere dell’area archeologica sotterranea di Sant’Eulalia, nel cuore della CAGLIARI ROMANA.

Qui, sotto la Chiesa principale del rione, parleremo di tanti aspetti meno noti di Cagliari.

L’EVENTO durerà 3 incalzanti ore. La passeggiata è stata ideata in collaborazione con la cooperativa Il Sicomoro e vedrà la presenza di guide esperte iscritte nel registro delle professioni turistiche

Contributo: 12 eu incluso accesso nei siti,  con guida, polizza assicurativa.

INFO per partecipare: via whattapp o sms al 3398001616 essendo un evento a numero chiuso.

VIA E-MAIL: sardegnasotterranea@gmail.com

Leave a Comment

© 2015 kalariseventi.com All rights reserved

Scroll to top