SALVATOR DALI’ IN MOSTRA – PORTO CERVO – 1 LUGLIO – 30 SETTEMBRE 2018 Reviewed by admin on . dopo le mostre dedicate a Andy Warhol lo scorso anno e a Rembrandt durante questa primavera, una nuova grande mostra è in arrivo a Porto Cervo, nel cuore della dopo le mostre dedicate a Andy Warhol lo scorso anno e a Rembrandt durante questa primavera, una nuova grande mostra è in arrivo a Porto Cervo, nel cuore della Rating: 0

SALVATOR DALI’ IN MOSTRA – PORTO CERVO – 1 LUGLIO – 30 SETTEMBRE 2018

mostra-salvador-dali-sardegna-770x430dopo le mostre dedicate a Andy Warhol lo scorso anno e a Rembrandt durante questa primavera, una nuova grande mostra è in arrivo a Porto Cervo, nel cuore della Costa Smeralda. Saranno infatti le sale del Conference Center ad ospitare ben 100 xilografie acquerellate di Salvador Dalì, in una mostra dedicato al grande genio surrealista dal titolo: “Salvador Dalí e la Divina Commedia” . La mostra, che invita il visitatore a ripercorrere il meraviglioso viaggio dantesco attraverso i 3 regni ultraterreni, è curata dalla Fondazione Mazzoleni di Alzano Lombardo (Bergamo), sarà visitabile tutti i giorni durante la stagione estiva, dal 1° luglio al 30 settembre 2018.

Salvador Dalí e la Divina Commedia:

Come il titolo suggerisce si tratta di un suggestivo percorso espositivo che porterà il visitatore a ripercorrere il viaggio dantesco partendo dalle illustrazioni dissacranti dell’Inferno, attraversando quelle grottesche e quasi ironiche del Purgatorio, per arrivare infine a quelle delicatissime e celestiali del Paradiso. Un viaggio in cui si incontrano nel medesimo istante la poetica dantesca e l’occhio psicoanalitico di Dalí. Insomma, un capolavoro unico sospeso tra sogno e realtà.

Advertisement



style=”display:inline-block;width:300px;height:250px”
data-ad-client=”ca-pub-0379394337453658″
data-ad-slot=”8222587235″>

Infatti, per dirla con le parole dei curatori della mostra:

Nelle sue illustrazioni Dalí riesce a mantenere la sognante atmosfera dantesca aggiungendo però il suo tocco personale, surreale ed onirico, mimetizzando i simboli caratterizzanti della sua poetica: paesaggi desolati, figure molli, animali dalle lunghissime zampe e ossa volanti. Il soprannaturale si miscela con un’esplorazione audace della spiritualità andando così a creare una visione unica della Divina Commedia. Il viaggio nell’oltremondo dantesco è stato interpretato da Salvador Dalí con i motivi più rilevanti della sua ricerca metafisica e mistica, rappresentando in maniera egregia l’elevata umanità della Divina Commedia con un inevitabile sguardo psicoanalitico che esplora l’inconscio dell’uomo contemporaneo, perso e confuso come Dante agli albori del 1300.

La mostra non è da confondere con quella che ha fatto impazzire Napoli, con oltre 30 mila visitatori in 10 giorni, numeri che aiutano però a sottolineare il grande appeal verso il pubblico delle opere e dell’estro di Salvador Dalì.

Giorni e orari di apertura della mostra:

Dal  1° luglio fino al 22 settembre 2018:

  • Tutti i giorni

Orari:

  • Mattina: dalle ore 10,30 alle 12,30;
  • Pomeriggio: dalle ore 17,30 alle 21,30.

Costo biglietto:

Ingresso: 10 euro a persona.

Leave a Comment

© 2015 kalariseventi.com All rights reserved

Scroll to top