SA CARRELA ‘E NANTI – SANTU LUSSURGIU – 24 FEBBRAIO -3-4-5 MARZO 2019 Reviewed by admin on . Programma del Carnevale 2019 a Santu Lussurgiu: Domenica, 24 febbraio 2019: ore 15,00 – Domenica delle prove Domenica 3, lunedì 4 e martedì 5 febbraio 2019: ore Programma del Carnevale 2019 a Santu Lussurgiu: Domenica, 24 febbraio 2019: ore 15,00 – Domenica delle prove Domenica 3, lunedì 4 e martedì 5 febbraio 2019: ore Rating: 0

SA CARRELA ‘E NANTI – SANTU LUSSURGIU – 24 FEBBRAIO -3-4-5 MARZO 2019

sa-carrela-e-nanti-santu-lussurgiu-manifesto-2019-770x430Programma del Carnevale 2019 a Santu Lussurgiu:

Domenica, 24 febbraio 2019:

  • ore 15,00 – Domenica delle prove

Domenica 3, lunedì 4 e martedì 5 febbraio 2019:

  • ore 15,00 –  Via Roma  – Sa Carrela ‘e Nanti,  cura dell’associazione dei Cavalieri de Sa Carrela ‘e Nanti Amministrazione Comunale
  • ore 19,00 – Premiazioni (solo martedì grasso)
  • ore 22,30 – Salone del Centro di Cultura – Balli in maschera

Cosa è sa Sa Carella ‘e Nanti:

Sa Carrela e ‘nanti è una spettacolare corsa a cavallo che si svolge per le strette vie del quartiere di Biadorru a Santu Lussurgiu, vere e proprie prove di abilità per i cavalieri impegnati in questa giostra tipica del carnevale. Pariglie di due, tre o massimo quattro cavalieri che si tengono il braccio a vicenda si lanciano al galoppo tra viottioli, strettoie, curve, discese e risalite per una cavalcata che richiede grande coraggio e che viene svolta con la massima eleganza e compostezza malgrado l’alta velocità. Persino il pubblico, come vedete dai video qui sotto, assiste alla corsa dai pochi tratti favorevoli, e spesso è costretto ad appiattirsi contro i portoni e dentro le case.



style=”display:inline-block;width:300px;height:250px”
data-ad-client=”ca-pub-0379394337453658″
data-ad-slot=”8222587235″>

La corsa comincia il pomeriggio della domenica di Carnevale dal così detto  s’iscappadorzu con i cavalieri bardati e vestiti a maschera e si ripete il giorno successivo, lunedì, con “su lunisi de sa pudda” (o in italiano “il lunedì della gallina“), durante la quale i cavalieri cercano di colpire il feticcio di una gallina appeso al centro della strada, a ricordo degli animali veri che una volta venivano lasciati penzolare lungo percorso a testa in giù, al fine di decapitarli con precisi colpi di bastone, ovviamentee mentre si scendeva a cavallo!

Il giorno successivo, il martedì, termina la Carrela, con la premiazione delle migliori pariglie e dei cavalieri che hanno buttato giù più galline,

Video de Sa Carrela ‘e Nanti:

Leave a Comment

© 2015 kalariseventi.com All rights reserved

Scroll to top