PRIMAVERA IN OGLIASTRA – URZULEI – 6-7 MAGGIO 2017 Reviewed by admin on . Programma di Crobes e Palines e Andalas de Memoria a Urzulei: Sabato, 6 maggio 2017: ore 9,30 – Presentazione della manifestazione “Crobes e Palines” alla prese Programma di Crobes e Palines e Andalas de Memoria a Urzulei: Sabato, 6 maggio 2017: ore 9,30 – Presentazione della manifestazione “Crobes e Palines” alla prese Rating: 0

PRIMAVERA IN OGLIASTRA – URZULEI – 6-7 MAGGIO 2017

primavera-in-ogliastra-urzulei-manifesto-2017-770x430Programma di Crobes e Palines e Andalas de Memoria a Urzulei:

Sabato, 6 maggio 2017:

  • ore 9,30 – Presentazione della manifestazioneCrobes e Palines” alla presenza delle autorità locali con l’esibizione del coro polifonico di Urzulei che apre la manifestazione.
  • dalle ore 10,00:
    • via Risorgimento e via Umberto – Apertura Infopoint e proiezione cortometraggi sul territorio e sulla cultura di Urzulei. Sarà inoltre possibile effettuare visite guidate nelle chiese antiche del paese.
    • Apertura delle domos, dove si potranno gustare: culurgiones, arrosti, formaggi, miele, dolci e altre squisite pietanze tipiche.
    • Laboratori enogastronomici:
      • Preparazione del pane (Sa Domu ‘e Forru: produzione del pigiolu àrridu e del pigiolu modde), della carne, del miele, dei dolci tipici e dei culurgiones.
      • Dimostrazioni dei pastori sulla lavorazione del formaggio, ricotta e fruhe.
    • Laboratori artigianali:
      • Esposizioni e lavorazioni di legno, tappeti, arazzi, de as arrosoas (coltelli tipici sardi).
      • Realizzazioni del costume tipico di Urzulei ad opera delle ricamatrici.
      • Produzione delle saponette artigianali.
      • Gli anziani spiegano e costruiscono gli antichi giochi amati dai bambini di ogni tempo.
  • ore 10,00:
    • Itinerario Memòria e Identidade alla scoperta dei murales lungo le vie del paese, con riproduzione di scene di vita quotidiana dei primi del Novecento e dipinti che riprendono vecchie foto in bianco e nero con scene legate alla storia della comunità.
    • Apertura del Museo Etnografico “Andalas de memoria”, che documenta la cultura popolare di Urzulei e gli antichi mestieri del paese (casa del barbiere, vecchio ufficio postale, Sa Domu ‘e su Pastore)
    • Apertura della mostra itinerante su flora e fauna.
  • ore 10,30 – Apertura de Sa Domu ‘e su Fattorgiu, con spiegazione e dimostrazione dell’antica arte de su fattorgiu: la lavorazione dell’asfodelo e l’importanza storica di questa pianta per l’economia agropastorale del paese di Urzulei.
  • ore 14,00 – Piazza Funtana Ècia – Proiezione su maxischermo della tappa del Giro d’Italia con la scalata del passo di Silana.
  • ore 17,00 – Apertura del banchetto solidale e della pesca di beneficienza, con animazione e giochi per bambini.
  • ore 17,30 – Esibizione itinerante del coro polifonico e del gruppo folk, con canti e balli nelle piazze del paese del paese.

Domenica, 7 maggio 2017:

  • ore 9,00 – Piazza Funtana Ècia –  Proiezione della tappa del Giro d’Italia in partenza da Tortolì.
  • dalle ore 10,00:
    • via Risorgimento e via Umberto – Apertura Infopoint e proiezione cortometraggi sul territorio e sulla cultura di Urzulei. Sarà inoltre possibile effettuare visite guidate nelle chiese antiche del paese.
    • Apertura delle domos, dove si potranno gustare: culurgiones, arrosti, formaggi, miele, dolci e altre squisite pietanze tipiche.
    • Laboratori enogastronomici:
      • Preparazione del pane (Sa Domu ‘e Forru: produzione del pigiolu àrridu e del pigiolu modde), della carne, del miele, dei dolci tipici e dei culurgiones.
      • Dimostrazioni dei pastori sulla lavorazione del formaggio, ricotta e fruhe.
    • Laboratori artigianali:
      • Esposizioni e lavorazioni di legno, tappeti, arazzi, de as arrosoas (coltelli tipici sardi).
      • Realizzazioni del costume tipico di Urzulei ad opera delle ricamatrici.
      • Produzione delle saponette artigianali.
      • Gli anziani spiegano e costruiscono gli antichi giochi amati dai bambini di ogni tempo.
  • ore 10,00:
    • Apertura del Museo Etnografico “Andalas de memoria”, che documenta la cultura popolare di Urzulei e gli antichi mestieri del paese (casa del barbiere, vecchio ufficio postale, Sa Domu ‘e su Pastore)
    • Apertura della mostra itinerante su flora e fauna.
  • ore 10,30 – Apertura de Sa Domu ‘e su Fattorgiu, con spiegazione e dimostrazione dell’antica arte de su fattorgiu: la lavorazione dell’asfodelo e l’importanza storica di questa pianta per l’economia agropastorale del paese di Urzulei.
  • ore 15,00 – Esibizione itinerante del coro polifonico e del gruppo folk, con canti e balli nelle piazze del paese del paese.
  • ore 21,00 – Rievocazione della ballata S’Isposa ‘e Mannorri con trasposizione poetica dell’antica leggenda di Mannorri.
  • ore 22,00 – Balli e canti in piazza Funtana Ècia e chiusura della manifestazione.

Dove mangiare e dormire a Urzulei:

  • Trattoria Babbai – Cell. 348.9261588;
  • Ristorante Sant’Anghelu – Tel. 078.2649016;
  • Pizzeria Il Gufo – 333.9713218;
  • Hotel Ristorante Silana – Cell. 340.2278332 – 340.3351409;
  • Hotel Gorroppu (vicino al passo di Silana dove passerà il Giro d’Italia)
  • La Casa della Nonna
  • Rooms Urzulei
  • Affittacamere Terebinto – Cell. 347.0598688;
  • B&B “Caterina” – Tel. 0782.649268 cell. 340.3794817;
  • B&B “Santi Giorghi” – Tel. 0782.649206;
  • B&B “Serrecoro” – Tel. 0782.649328 e Cell. 340.0680889 ;
  • B&B “S’Orrosa ‘e Monte” – Tel. 0782.649315 e Cell. 348.0365930.

Leave a Comment

© 2015 kalariseventi.com All rights reserved

Scroll to top