LO SCHIACCIANOCI – TEATRO LIRICO – CAGLIARI – 16-24 NOVEMBRE 2018 Reviewed by admin on . torna a Cagliari dopo 4 anni una delle favole di Natale più popolari, stiamo parlando del balletto “Lo schiaccianoci“, capolavoro di Pëtr Il’ič Čajkovskij e ses torna a Cagliari dopo 4 anni una delle favole di Natale più popolari, stiamo parlando del balletto “Lo schiaccianoci“, capolavoro di Pëtr Il’ič Čajkovskij e ses Rating: 0

LO SCHIACCIANOCI – TEATRO LIRICO – CAGLIARI – 16-24 NOVEMBRE 2018

schiaccianoci-balletto-cagliari-manifesto-2018-770x430torna a Cagliari dopo 4 anni una delle favole di Natale più popolari, stiamo parlando del balletto “Lo schiaccianoci“, capolavoro di Pëtr Il’ič Čajkovskij e sesto appuntamento della Stagione lirica e di balletto 2018 del Teatro lirico di Cagliari.



style=”display:inline-block;width:300px;height:250px”
data-ad-client=”ca-pub-0379394337453658″
data-ad-slot=”8222587235″>

Uno dei capolavori più amati della danza classica arriva stavolta a Cagliari nella versione magica, colorata, onirica, effervescente portata in scena dal coreografo e regista Amedeo Amodio, con le fantastiche scene e i variopinti costumi di Emanuele Luzzati, per uno spettacolo prodotto da Daniele Cipriani Entertainment. L’appuntamento, attesissimo, ha delle peculiarità, innanzitutto a differenza della maggior parte degli Schiaccianoci “tradizionali”, non è l’adattamento edulcorato dello scrittore Alexandre Dumas, bensì ci si ispira alla novella originaleSchiaccianoci e il re dei topi” di Ernst Theodor Amadeus Hoffman, dalle tinte ben più forti, a sottolineare ancor di più il labile confine tra immaginazione e realtà.

Protagonisti gli Étoile russi Liudmila Konovalova e Alexey Popov:

In secondo luogo il balletto, in due atti, vede come protagonisti due grandi étoile  internazionali russi: Liudmila Konovalova, diplomata alla Scuola del Bolshoi di Mosca e ora in forza al Balletto dell’Opera di Vienna e Alexey Popov, studi presso l’Accademia Vaganova di San Pietroburgo, esperienza importante nella compagnia del Teatro Mariinsky e ora al Balletto dell’Opera di Monaco di Baviera. Ad essi si alterneranno una coppia di stelle del balletto molto amata in Italia: Anbeta Toromani (albanese, la ricorderete ad “Amici”, dove fu seconda classificata nel 2003) e Alessandro Macario. Per la precisione:



style=”display:inline-block;width:300px;height:250px”
data-ad-client=”ca-pub-0379394337453658″
data-ad-slot=”8222587235″>

  • Ruolo di Schiaccianoci: Alexey Popov (16-17-18-20-21 novembre 2018)/Alessandro Macario (22-23-24 novembre 2018);
  • Liudmila Konovalova (16-17-18-20-21 novembre 2018)/Anbeta Toromani (22-23-24 novembre 2018) nel ruolo di Clara.

I solisti e il corpo di ballo sono di Daniele Cipriani Entertainment, mentre l’Orchestra del Teatro Lirico e il Coro di voci bianche del Conservatorio Statale di Musica “Giovanni Pierluigi da Palestrina” di Cagliari sono diretti da Alessandro Ferrari. Il maestro del Coro di voci bianche è Enrico Di Maira.

Un grande allestimento con 40 artisti:

Quello del Teatro Lirico di Cagliari è una produzione su grande scala, sia per dimensioni che per qualità, pensate che in scena andranno qualcosa come 40 artisti, divisi fra 37 ballerini, 2 artisti del teatro d’ombre e un trampoliere. Non per nulla sono oltre 50 mila gli italiani che lo hanno già visto, per un balletto che ha anche vinto anche il premio “Oscar della Danza – Best Italian Dance Box Office 2016/2017”. Se amate queste cose vi invito a visitare l’incredibile documentario girato dal fotografo Massimo Danza dietro le scene di questo balletto durante la stagione 2016/17

Prima dello Schiaccianoci a Cagliari e tutte le repliche:

  • Venerdì, 16 novembre 2018 – ore 20,30 (turno A);
  • Sabato 17 novembre 2018 – ore 19,00 (turno G);
  • Domenica, 18 novembre 2018 – ore 17,00 (turno D);
  • Martedì, 20 novembre 2018 – ore 20,30 (turno F);
  • Mercoledì, 21 novembre 2018 – ore 20,30 (turno B);
  • Giovedì, 22 novembre 2018 – ore 20,30 (turno I);
  • Venerdì, 23 novembre 2018 – ore 20,30 (turno C);
  • Sabato, 24 novembre 2018 – ore 17,00 (turno E).

Prezzi biglietti da 75 a 15 euro:

I prezzi dei biglietti sono davvero per tutte le tasche, si parte dai 75 euro per la Platea settore giallo ai 15 euro della seconda loggia settore blu, senza contare le tante riduzioni, ai giovani under 30 sono applicate riduzioni del 50%, mentre ulteriori agevolazioni sono previste per i gruppi organizzati. Ricordo semmai che la Biglietteria del Teatro Lirico apre dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20, il sabato dalle 9 alle 13 e nell’ora precedente l’inizio dello spettacolo. I giorni festivi solo nell’ora precedente l’inizio dello spettacolo. Oppure i biglietti si possono comperare online. Vi consigliamo però, visto il grande interesse per questo balletto, di non aspettare l’ultimo momento. Ecco tutti i prezzi:

  • Platea da € 75,00 a € 50,00 (settore giallo), da € 60,00 a € 40,00 (settore rosso), da € 50,00 a € 30,00 (settore blu);
  • I loggia da € 55,00 a € 40,00 (settore giallo), da € 45,00 a € 30,00 (settore rosso), da € 40,00 a € 25,00 (settore blu);
  • II loggia da € 35,00 a € 25,00 (settore giallo), da € 25,00 a € 20,00 (settore rosso), da € 20,00 a € 15,00 (settore blu).

Leave a Comment

© 2015 kalariseventi.com All rights reserved

Scroll to top