LA VIA DELL’ARGENTO – TRATTO NORD – VILLASALTO – MARTEDI 25 APRILE 2017 Reviewed by admin on . Sarà un viaggio fra miniere d'argento, il rumore di un torrente impetuoso e la calma di una stretta valle selvaggia. La visita geomineraria nel tratto più selva Sarà un viaggio fra miniere d'argento, il rumore di un torrente impetuoso e la calma di una stretta valle selvaggia. La visita geomineraria nel tratto più selva Rating: 0

LA VIA DELL’ARGENTO – TRATTO NORD – VILLASALTO – MARTEDI 25 APRILE 2017

ARGENTOSarà un viaggio fra miniere d’argento, il rumore di un torrente impetuoso e la calma di una stretta valle selvaggia.
La visita geomineraria nel tratto più selvaggio di Via dell’Argento, avrà accesso da Genn’e Arasili (Villasalto), per visitare le ex miniere d’argento di Serr’e S’Ilixi e Nicola Secci.


VIA DELL’ARGENTO è il maggiore itinerario storico-minerario del Parco Geominerario, collegava le 10 miniere d’argento del Sarrabus, da Sinnai a Muravera. Oggi dell’antica strada rimangono i piccoli villaggi minatori, le gallerie e una magnifica gola percorsa dal Rio Ollastu. Maggiori info alla pagina facebook Via dell’Argento.
L’itinerario (tra i Comuni di Burcei, Villasalto e Sinnai) si snoda per circa 12 km, lungo mulattiere e sentieri ben tracciati; tra rilievi, lungo il corso del Rio Ollastu (che scorre abbondante…) e tra antiche miniere.
Partenza alle ore 8,30 dall’Hotel Sardegna (Cagliari), rientro a Cagliari per le 19,30 circa. (il viaggio in auto dura circa 1 e 20 minuti). Percorso suggerito, SS554, quindi strada per Dolianova (SS387) fino a San Nicolò Gerrei, quindi, prima di Villasalto, deviazione per Monte Genis, fino al cantiere forestale (tutta strada asfaltata).
La visita a piedi inizierà a Genn’e Arasili (dove torneremo).
Visita adatta per persone con buona preparazione escursionistica; sono circa 12 km fra sentieri e mulattiere (leggera salita al rientro).

Come abbigliamento sono indispensabili le scarpe da trekking e la torcia (per sicurezza).
Pranzo al sacco, assenza di sorgenti (portare almeno 1,5 litri d’acqua). Sono previsti almeno 2 guadi (le calze di ricambio sono suggerite, il divertimento e infatti assicurato…!.
Contributo per la partecipazione 10 euro (solo adulti).
Una parte del ricavato (1 euro) sarà destinata per la stampa della nuova Carta Escursionistica di Via dell’Argento (disponibile al momento a titolo gratuito per i partecipanti in formato digitale) e per il “ripristino” dei segnavia dell’itinerario.
Minori, guide escursionstiche e turistiche, studenti universitari e soci che hanno preso parte alle verifiche del percorso sono graditi ospiti.
Sono graditi ospiti anche gli amici che trascoreranno la notte in una struttura turistica della zona; ovvero non verseranno la quota di partecipazione per la visita.
Organizza Sandro Mezzolani e Geosardinia – Viaggi e Geografia della Sardegna. IMPORTANTE Sandro Mezzolani non è guida RAS (è cmq il massimo conoscitore del percorso) e i partecipanti non sono coperti da assicurazione.
Conferme entro venerdì via mail (mezzolani@gmail.com) o sms (335/6499233). Per altre info sono a disposizione.

Leave a Comment

© 2015 kalariseventi.com All rights reserved

Scroll to top