GIORNATA FAI D’AUTUNNO IN SARDEGNA – DOMENICA 15 OTTOBRE 2017 Reviewed by admin on . Si svolgerà nella giornata di domenica 15 ottobre 2017 in tutta Italia e quindi anche in Sardegna la “Giornata FAI di Autunno”  che va così raddoppiare il più f Si svolgerà nella giornata di domenica 15 ottobre 2017 in tutta Italia e quindi anche in Sardegna la “Giornata FAI di Autunno”  che va così raddoppiare il più f Rating: 0

GIORNATA FAI D’AUTUNNO IN SARDEGNA – DOMENICA 15 OTTOBRE 2017

manifesto-giornata-fai-autunno-sardegna-770x430

Si svolgerà nella giornata di domenica 15 ottobre 2017 in tutta Italia e quindi anche in Sardegna la “Giornata FAI di Autunno”  che va così raddoppiare il più famoso appuntamento primaverile.

Sono 4 gli appuntamenti in Sardegna: due a Orosei, uno a Sassari e l’altro ad Assemini,

Programma Giornata FAI di Autunno in Sardegna:

  • Il Monte Granatico e il Grano Monococco a Orosei: due appuntamenti separati ma che fanno parte dello stesso itinerario e si svolgono nello stesso luogo in via F. I. Mannu 8, senza prenotazione e con una tariffa suggerita di ingresso di 3 euro. Il monte granatico è un edificio storico del 1739, ubicato nel centro storico del paese, dichiarato bene di interesse storico-artistico da parte della Regione Autonoma della Sardegna, si tratta di un ex convento e chiesa delle Monache Cappuccine. Edifici mai ultimati edalle monache e che vennero quindi utilizzati utilizzata come deposito della riserva di grano da semina fino agli anni ‘30 del 1900. Quanto al grano Monococco invece, si tratta di un’antica specie di frumento ricca di proprietà nutrizionali con un alto contenuto di proteine e di integratori naturali e un basso contenuto di glutine, una delle prime colture della Mesopotamia diffusasi nel tempo in tutta l’Europa. Orario di apertura: al mattino dalle ore 10:00 alle 13:00, al pomeriggio dalle ore 15:00 alle 19:00.

 

  • Le strade ferrate sarde a Sassari: si tratta della sede della Società delle “Ferrovie Secondarie della Sardegna” in Viale Sicilia 20, con gli impianti e le vecchie attrezzature d’epoca, il contributo suggerito è di 3 euro. Da non perdere la palazzina degli anni ’30 (sede degli uffici della Direzione), i magazzini merci e le officine (in cui vengono tutt’oggi eseguite le riparazioni dei treni), due locomotive a vapore con alcune carrozze d’epoca e il rifugio antiaereo, interamente scavato a mano dagli stessi operai della ferrovia durante la Seconda guerra mondiale. Orario di apertura: al mattino dalle ore 10:00 alle 13:00, al pomeriggio dalle ore 14:30 alle 18:30.

 

  • Le Saline conti Vecchi ad Assemini (Macchiareddu): immaginate di camminare tra immense distese di sale e circondati dai fenicotteri in una delle aree umide più importanti del Mediterraneo. Sarà possibile visitare gli immobili storici della Ing. Luigi Conti Vecchi, attraverso allestimenti d’epoca e videoproiezioni e attraversare il cuore produttivo della salina con un tour guidato in trenino. La mostra “Gli abitanti della Laguna” dell’illustratore Alessandro Alberton sarà visitabile durante tutta la giornata. Inoltre durante la mattinata i bambini potranno partecipare a Mondo Habitat, laboratorio di animazione teatrale per scoprire attraverso il gioco la fauna e la flora che concorre alla creazione dell’equilibrio dinamico dell’habitat delle saline.  Nel pomeriggio sarà invece la volta del laboratorio per adulti, pensato per chi vuole mettersi alla prova nella creazione di origami tradizionali sul tema della laguna. Orario di apertura: tutto il giorno dalle ore 10:00 alle 19:00, si consiglia la prenotazione i posti in trenino e nei laboratori didattici infatti sono limitati (chiamate al 070.247032 o scrivete all’indirizzo e mail faisaline@fondoambiente.it, )
  • . I laboratori hanno prezzi differenti da quelli gratuiti ai 7 euro e non sono inclusi nella tariffa di ingresso. Orari partenza trenino: 10.30/11.30/12.30/13.30/14.30/15.30/16.30/17.30.  Le Saline Conti Vecchi sono l’unico bene FAI aperto tutto l’anno in Sardegna.

Leave a Comment

© 2015 kalariseventi.com All rights reserved

Scroll to top