FESTIVAL DEI TACCHI – JERZU,ULASSAI E GAIRO – 2-8 AGOSTO 2019 Reviewed by admin on . FESTIVAL DEI TACCHI 2019, ventesima edizione. Un traguardo importante per la rassegna storicamente organizzata in Ogliastra da Cada Die Teatro. Dal 2 all’8 agos FESTIVAL DEI TACCHI 2019, ventesima edizione. Un traguardo importante per la rassegna storicamente organizzata in Ogliastra da Cada Die Teatro. Dal 2 all’8 agos Rating: 0

FESTIVAL DEI TACCHI – JERZU,ULASSAI E GAIRO – 2-8 AGOSTO 2019

FESTIVAL TACCHIFESTIVAL DEI TACCHI 2019, ventesima edizione. Un traguardo importante per la rassegna storicamente organizzata in Ogliastra da Cada Die Teatro.

Dal 2 all’8 agosto prossimi i comuni di Jerzu, Ulassai e Gairo diventeranno ancora palcoscenico per il Festival internazionale che sposa teatro e arte con ambiente, paesaggio, tradizioni, enogastronomia, sviluppo del territorio e del turismo locale all’insegna dell’ecosostenibilità.

Ricco e denso di appuntamenti il cartellone: 36 artisti, 18 spettacoli dislocati fra 8 palcoscenici, una prima nazionale. E poi laboratori, esiti scenici, presentazioni di libri, tavole rotonde, incontri dedicati alla drammaturgia. Un programma dai numeri significativi, accompagnato dalla stretta collaborazione, ormai da tempo consolidata, con la Cantina Antichi Poderi di Jerzu e la Stazione dell’Arte di Ulassai (nel segno indelebile, e inconfondibile, del ricordo di Maria Lai), insostituibili location, e con associazioni e operatori turistici del territorio.

“Vent’anni in corsa con il tempo, vent’anni d’incontri, abbracci, azioni, per un teatro che prosegue nella sua missione di proposta e rinnovamento: in ogni luogo, in qualsiasi situazione, per ciascun singolo spettatore”, dice Giancarlo Biffi, direttore artistico del Festival e di Cada Die. Che continua e sottolinea: “Vent’anni e non sentirli, per un Festival dei Tacchi che dispiegandosi nel tempo e nello spazio seguita permanentemente a operare nell’intimità dell’animo, aprendosi ai panorami dei suoi ambienti, sia naturali che sociali. Jerzu, Ulassai, Gairo non sono solo tre paesi lungo una strada, ma soprattutto il segno di una resistenza caparbia all’omologazione, nella ricerca coraggiosa e caparbia di una propria specificità”. Attori, e autori, del calibro di Max Paiella, Marco Baliani, Giuliana Musso, Ascanio Celestini, Luigi D’Elia, Gardi Hutter, considerata la clown più celebre del mondo, i “padroni di casa” di Cada Die Teatro, musicisti come Paolo Fresu e Paolo Angeli: sono solo alcune delle presenze che daranno lustro alla ventesima edizione del Festival dei Tacchi.

“L’Ogliastra dei Teatri e dei Tacchi come laboratorio d’arte e cultura, in dialettica tra avanguardia e tradizione, ambiente e comunità. Un grande cantiere artistico dove è possibile provare a rappresentare, prendendo ispirazione da tutto ciò che vi danza attorno, un teatro per l’oggi”, spiega ancora Biffi. “Il locale che si confronta con il mondiale, preservando la sua forte caratterizzazione particolare. Non il semplice subire discorsi, leggi, modalità centrifugate da altri in altri contesti ma la forza e l’esigenza di essere voce ascoltata nel concerto artistico internazionale. Un teatro femmina, accogliente e generante, in perseverante ricerca di confronto: tra il basso e l’alto, lo sperimentale e il popolare, i paesaggi e la gente che li abita”.
“Il Festival dei Tacchi è un formidabile incontro tra umiltà e audacia.

L’umiltà di chi è consapevole che c’è ancora molto da fare e l’audacia nell’esprimere, in forma scenica, l’urgenza di non cessare mai di dare rappresentazione ai sogni. E noi… dopo vent’anni, siamo ancora qui”. Nelle parole del direttore artistico Giancarlo Biffi il senso specifico, nel segno della continuità, del festival e dell’incontro ventennale fra Cada Die e l’Ogliastra, fra i tanti e diversi teatri e il paesaggio e il territorio di quella parte dell’Isola che diventano essi stessi teatro e parte integrante, e fondamentale, del Festival.

Festival dei Tacchi numero 20, dunque, che quest’anno si presenterà ai nastri di partenza quanto mai pacificamente agguerrito.

Programma Festival dei Tacchi 2019

VENERDÌ 2 
Jerzu, Biblioteca
17:00 – GIACOMO MAMELI con TONINO SERRA
La chiave dello zucchero – ed Il Maestrale

Jerzu, Cantina Antichi Poderi
19:00 – MAX PAIELLA
Boom!
21:30 – MARCO BALIANI
Kohlhaas

SABATO 3
Jerzu, Biblioteca
11:00 – MARCO BALIANI
Incontri – Smontaggio drammaturgico di Kohlhaas

17:00 – GESUINO NEMUS con SILVESTRO ZICCARDI
Il catechismo della pecora – ed Elliot

Jerzu, Cantina Antichi Poderi
19:00 – ANDREA BRUNELLO
Il principio dell’incertezza unplugged
21:30 – GIULIANA MUSSO
Mio eroe

DOMENICA 4
Jerzu, Biblioteca
11:00 – MARCO BALIANI
INCONTRI – Ogni volta che si racconta una storia pt. 1

Ulassai, Stazione Dell’Arte
19:00 – CADA DIE TEATRO
GIANCARLO BIFFI con PAOLO ANGELI
Rosmarino, ma tu mi vuoi?
21:30 – GARDI HUTTER
La sarta

LUNEDĂŚ 5
Jerzu, Biblioteca
11:00 – MARCO BALIANI
INCONTRI – Ogni volta che si racconta una storia pt. 2

Gairo Taquisara
17:00 – COMPAGNIA STRADEVARIE
Marbleland
19:00 – TEATRO INVITO con LUCA RADAELLI, MAURIZIO ALIFFI, LUCA PEDEFERRI, ENRICO FAGNONI
Vengo anch’io!
21:30 – LUIGI D’ELIA E I BEVANO EST
Preludi all’amore

MARTEDĂŚ 6
Jerzu, Casa Demurtas
12:00 – CADA DIE TEATRO
ALESSANDRO MASCIA
Storie meticce

Ulassai, Stazione Dell’Arte
17:00 – EMANUELE CIOGLIA con SILVESTRO ZICCARDI
Lotta amata – ed Condaghes
19:00 – MARCO BALIANI con NICOLA PISU
Del coraggio silenzioso
21:30 CADA DIE TEATRO
PIERPAOLO PILUDU con PAOLO FRESU
Laribiancos

MERCOLEDĂŚ 7
Jerzu, Casa Demurtas
12:00 CADA DIE TEATRO
ALESSANDRO MASCIA
Storie meticce

Jerzu, Itinerante
17:00 CADA DIE TEATRO
Esito scenico laboratorio ComunitĂ 
a cura di MAURO MOU
Per un teatro di ComunitĂ 

Ulassai, Stazione Dell’Arte
19:00 – RENATO SARTI – TEATRO DELLA COOPERATIVA
Mai morti
21:30 – ASCANIO CELESTINI E GIULIANA MUSSO
Potente e fragile

GIOVEDĂŚ 8
Jerzu, Casa Demurtas
12:00 CADA DIE TEATRO
ALESSANDRO MASCIA
Storie meticce

Jerzu, Piazzetta Mereu
17:00 – Esito scenico del laboratorio diretto da GARDI HUTTER
Clown

Jerzu, Cantina Antichi Poderi
19:00 – CADA DIE TEATRO
PIERPAOLO PILUDU con SU CUNCORDU ISCANESU
Pòsidos
21:30 – ASCANIO CELESTINI
Storie comiche ferroviarie – Studio Barzellette

 

Informazioni e biglietteria online www.festivaldeitacchi.com
FB Festival dei Tacchi
IG Cada Die Teatro
#Festivaldeitacchi19
info@cadadieteatro.com
tel 328.2553721

Leave a Comment

© 2015 kalariseventi.com All rights reserved

Scroll to top