FESTA DI SANT’ANTIOCO MARTIRE – SANT’ANTIOCO – 30 APRILE – 6 MAGGIO 2019 Reviewed by admin on . la 660ma edizione della Festa di S.Antioco Martire, la festa religiosa più antica della Sardegna, si svolgerà dal 30 aprile al 6 maggio 2019. I giorni principal la 660ma edizione della Festa di S.Antioco Martire, la festa religiosa più antica della Sardegna, si svolgerà dal 30 aprile al 6 maggio 2019. I giorni principal Rating: 0

FESTA DI SANT’ANTIOCO MARTIRE – SANT’ANTIOCO – 30 APRILE – 6 MAGGIO 2019

festa-san-antioco-martire-manifesto-2019-770x430la 660ma edizione della Festa di S.Antioco Martire, la festa religiosa più antica della Sardegna, si svolgerà dal 30 aprile al 6 maggio 2019. I giorni principali della festa sono quelli che vanno 4 al 6 maggio 2019, per festeggiare Sant’Antioco Martire, il Patrono della città e di tutta la Sardegna, in un’atmosfera divisa tra storia, cultura e folclore, assaporando le prelibatezze dei prodotti locali. Novità di quest’anno sono la sfilata delle Traccas e la mostra mercato del made in Sardinia “Sulkinfiera“.

La Festa per Sant’Antioco Martire è uno due grandi eventi religiosi della primavera nel sud Sardegna, l’altra è la famosa Festa di Sant’Efisio che quest’anno si svolgerà due settimane dopo.

Come si calcola la data della Sagra di Sant’Antioco?

Le date di festeggiamenti per Sant’Antioco variano di anno in anno, in quanto si svolgono quindici giorni dopo la Santa Pasqua, che quest’anno cade il 21 aprile 2019.  Ricordo inoltre che la Sagra ha anche un’edizione estiva (il 1° agosto, anch’essa con processione religiosa e parata di gruppi in costume sardo), mentre il 13 novembre si celebra la ricorrenza religiosa con processione serale.

Programma della 660ma Festa di Sant’Antioco:

Tra i punti salienti della 660^ Sagra di Sant’Antioco, Patrono della Sardegna ci sono il pellegrinaggio di sabato 4 maggio 2019 e la solenne celebrazione di lunedì 6 maggio 2019 con la successiva e attesissima processione con gruppi folk, cavalieri in costume, traccas e suonatori di launeddas. Il programma completo, sia civile che religioso, della Festa di Sant’Antioco è ancora in fase di organizzazione e verrà diffusi in seguito.

Martedì, 30 aprile 2019:

  • ore 19,00 – Palazzo del Capitolo, in piazza De Gasperi – Inaugurazione mostra d’arte dell’artista Angelo Maggi e sfilata di moda dello stilista Tore Oppes

Mercoledì, 1 maggio 2019:

  • dalle ore 9,00 alle 19,00 – Visita Guidata al Museo e Tofet, Villaggio Ipogeo, Museo Etnografico e al Forte Sabaudo (al costo ridotto di 10 euro)
  • ore 12,00 – Mab Museo archeologico Ferruccio Barreca – Aperitivo al Museo: “Il vino nell’antichità

Giovedì, 2 maggio 2019:

  • dalle ore 9,00 alle 19,00 – Visita Guidata al Museo e Tofet, Villaggio Ipogeo, Museo Etnografico e al Forte Sabaudo (al costo ridotto di 10 euro)
  • ore 19,00  – Museo etnografico e Villaggio ipogeo – Aperitivo al Museo: “Il vino nell’antichità

Venerdì, 3 maggio 2019:

  • ore 18,00 – Sala conferenze I Sufeti, in piazza De Gasperi – Conferenza storica sul Santo Antioco:  “Nel nome del Santo Rubato: Storia di Sant’Antioco e delle sue città” , a cura del Prof. Giampaolo Salice
  • ore 19,30 – Museo Archeologico Ferruccio Barreca – Inaugurazione mostra: “Italo Diana. Ordito e trama di un’arte antica” Sabato,

Sabato, 4 maggio 2019:

  • ore 09,30 – Recita delle Lodi mattutine e Ss. Messa
  • ore 11,00 – Palazzo Municipale, Piazzetta Italo Diana 1 – Inaugurazione mostra fotografica: “La Festa del Santo”, a cura del circolo fotografico F/7.1 – Isola di Sant’Antioco
  • ore 17,00 – Recita del Santo Rosario
  • ore 17,30 – Celebrazione del Vespro e Novena in onore del Santo
  • ore 18,00:
    • Piazza della chiesa S.M.Goretti – Pellegrinaggio e offerta del pane “Is Coccois” con gruppi folk e suonatori di launeddas: Santa Rughe di Uri , I Nuraghi di Sestu, Santa Barbara di Gadoni, Gruppo Arcidanese di San Nicolò D’Arcidano
    • Corso Vittorio Emanuele – Sulkinfiera: Inaugurazione dell’esposizione di prodotti tipici della Sardegna
  • ore 21,00 – Piazza Umberto – Làntias: concerto con musiche originali di Elena Ledda, Mario Palmas, Silvano Lobina, Marcello Peghin

Domenica, 5 maggio 2019:

  • ore 08,00 / 09,30 / 11,00 / 18,00 – Ss. Messe
  • ore 10,00 – Corso Vittorio Emanuele – Sulkinfiera, apertura della fiera con esposizione e vendita dei prodotti sardi ed esibizione dei gruppi folk, con partecipazione di musicisti e strumentisti
  • ore 11,00 – Piazza Umberto – Sfilata de Is Traccas provenienti dal Sulcis e dal Campidano, con possibilità di visita di questi piccoli musei
  • ore 15,00 – Lungomare, parco giardino – Pariglie con i cavalli provenienti da diverse parti della Sardegna
  • ore 18,00 – Piazza Italia, Corso Vittorio Emanuele e Piazza Umberto – Balli popolari itineranti, partecipano i gruppi folk San Nicola di Sassari, Villanova di Cagliari, Funtan’e Olia di Sinnai, Antonia Mesina di Orgosolo
  • ore 21,00 – Piazza Umberto – Concerto del gruppo Armeria dei Briganti

Durante tutta la giornata tra via Roma, corso Vittorio Emanuele, piazza Umberto ci saranno canti, balli e suoni della tradizione sarda.

Lunedì, 6 maggio 2019 – Sa Festa Manna:

  • ore 08,00 / 09,30 / 11,00 / 17,30 – Ss. Messe in Basilica
  • ore 10,00 – Corso Vittorio Emanuele – Sulkinfiera, apertura della fiera con esposizione e vendita dei prodotti sardi ed esibizione dei gruppi folk, con partecipazione di musicisti e strumentisti
  • ore 16,30 – Recita del Santo Rosario e Novena
  • ore 17,00 – Celebrazione solenne del Vespro con il Capitolo della Cattedrale di Iglesias
  • ore 17,30 – Basilica Sant’Antioco Martire – Solenne concelebrazione eucaristica in onore del Santo, presieduta da S.E. Rev.ma Mons Giovanni Paolo Zedda, Vescovo di Iglesias, con la partecipazione del Rev.mo Capitolo Sulcitano e dei sacerdoti della Diocesi. Durante l’offertorio, il Sindaco offrirà a nome della comunità sant’antiochense e dei devoti del Santo, l’olio per la lampada che arde perennemente nella Tomba di Sant’Antioco.
  • ore 18,30 – Processione solenne con la partecipazione do gruppi folk, cavalieri in costume, traccas e suonatori di launeddas provenienti da tutta la Sardegna e delle bande musicali “G. Verdi” e “S. Cecilia”. Itinerario: Basilica, via B. Solci, G. Leopardi, Calasetta, R. Margherita,Cavour, L.C.Colombo,XXIV Maggio, Roma, C.so.V. Emanuele, R. Margherita, Basilica. Partecipano numerosi Gruppi Folk provenienti da tutta l’Isola, Cavalieri in costume, Traccas e suonatori di Launeddas
  • ore 22,00 – Lungomare – Spettacolo pirotecnico

Martedì, 7 maggio 2019 – Giornata del Ringraziamento:

  • ore 08,00 / 09,30 / 11,00 / 18,00 – Ss. Messe
  • ore 18,00 – Ss.Messa di ringraziamento per la festa e di tutti coloro che hanno collaborato per i festeggiamenti in onore del Santo.

Leave a Comment

© 2015 kalariseventi.com All rights reserved

Scroll to top