FESTA DEI MUSEI IN SARDEGNA – 19-20 MAGGIO 2018 Reviewed by admin on . Le manifestazioni si svolgono nelle giornate di sabato 19 e domenica 20 maggio e la sera di sabato 19 maggio 2018. Le aperture diurne di sabato 19 e di domenica Le manifestazioni si svolgono nelle giornate di sabato 19 e domenica 20 maggio e la sera di sabato 19 maggio 2018. Le aperture diurne di sabato 19 e di domenica Rating: 0

FESTA DEI MUSEI IN SARDEGNA – 19-20 MAGGIO 2018

FESTADEIMUSEILe manifestazioni si svolgono nelle giornate di sabato 19 e domenica 20 maggio e la sera di sabato 19 maggio 2018.

Le aperture diurne di sabato 19 e di domenica 20 maggio osserveranno gli orari di apertura ordinari, con i consueti costi (e le riduzioni e le gratuità previste per legge).
L’apertura straordinaria serale di sabato 19 maggio sarà di 3 ore, secondo le modalità concordate in fase di contrattazione decentrata locale. Il biglietto di ingresso sarà al costo simbolico di 1 euro.

Programma della Festa dei Musei e Notte Europea dei Musei in Sardegna:

Cagliari e Provincia del Sud Sardegna:

  • Cagliari, Pinacoteca nazionale di Cagliari – Il Retablo di San Bernardino. Film e documenti raccontano l’opera pittorica: durante la serata verrà proiettato il documentario “El pintors catalans a Sardenya“. L’opera racconta la storia dei pittori catalani del XV secolo, Joan Figuera e Rafael Thomas, autori dei retabli presenti in Pinacoteca e attivi a Cagliari con una bottega fiorente di dipinti e collaboratori. Verrà amche mostrato il testo del contratto notarile di commissione del retablo di San Bernardino, risalente al 1455 e conservato in originale presso l’archivio di Stato di Cagliari – 19 maggio 2018: orario  dalle 17.30
  • Cagliari, Pinacoteca nazionale di Cagliari – Cagliari nel XV secolo nelle rotte del mare e dell’arte: la serata sarà dedicata a rievocare il periodo del XV secolo che vide la città di Cagliari inserita in quella rete di scambi sociali e culturali che la rese punto focale della Corona d’Aragona. A tal riguardo, a partire dalle 20.00, verrà proiettato il documentario “El pintors catalans a Sardenya“. L’opera racconta la storia dei pittori catalani del XV, Joan Figuera e Rafael Thomas, autori dei retabli presenti in Pinacoteca e attivi a Cagliari con una bottega fiorente di dipinti e collaboratori – 19 maggio 2018: orario dalle 20.00 alle 23.00  dalle 17.30
  • Cagliari, Museo archeologico nazionale di Cagliari – La notte dell’archeologia virtuale: visita virtuale di alcuni dei siti archeologici più importanti della Sardegna. Mediante gli appositi visori ci si potrà immergere a 360° negli scenari di Su Nuraxi di Barumini, di Su Mulinu di Villanovafranca, di Sa Sedda ‘e sos Carros di Oliena, ma sarà anche possibile passeggiare nella ricostruzione virtuale della Nora romana, sulle orme del martire Efisio, a cui il museo ha dedicato la mostra attualmente in corso – 19 maggio 2018: orario: dalle 20.00 alle 23.00
  • Cagliari, Pinacoteca nazionale di Cagliari – Festival Inaudita: Per l’evento saranno presenti i giovani musicisti del Conservatorio G.P. da Palestrina di Cagliari, coordinati dal Maestro Riccardo Leone, per il secondo appuntamenti del Festival Inaudita. Sarà l’occasione per ascoltare musiche di varie forme e generi e di grandi compositori come Rossini, Puccini, Verdi, Gardel, Gershwin, Williams e Monti. Il tutto nella suggestiva atmosfera di opere d’arte della Pinacoteca nazionale. Le musiche verranno eseguite da Antonio Puglia al clarinetto e Mariano Meloni al pianoforte – 20 maggio 2018: orario dalle 18.00

Provincia di Medio Campidano:

  • Villanovaforru, Museo Civico Genna Maria in piazza Costituzione 4 – Preisonica:  apertura straordinaria dalle 21.00 alle 24.00 e ingresso al Museo al costo simbolico di 1 euro, organizza, alle 22.00, nei locali del Museo Civico Genna Maria,  il concerto di Emanuele Balia e Stefano Manconi, al modular synth,  Mauro Medda e Raffaele Tronci, tromba e live electronics, dal titolo “Preisonic” – 19 maggio 2018:  Orario 22.00

Provincia di Oristano:

  • Ghilarza, Casa Museo Antonio Gramsci, in Corso Umberto I, n. 57 – I paesaggi culturali gramsciani:  sabato 19 maggio 2018, con apertura straordinaria dalle 18.30 alle 22.30 e ingresso al Museo al costo simbolico di 2 euro, organizza un itinerario urbano guidato nei principali luoghi gramsciani di Ghilarza e una visita guidata nella Casa Museo Antonio Gramsci, dal titolo “I paesaggi culturali gramsciani“. – 19 maggio 2018: orario 18.30-22.30

Gallura:

  • La Maddalena, Memoriale Giuseppe Garibaldi – Una rete di Musei per un solo Eroe. Caprera – Milano – New York: il Museo Nazionale Memoriale Giuseppe Garibaldi, in collaborazione con il Compendio Garibaldino, il Museo del Risorgimento di Milano e il Museo del mare e delle tradizioni marinaresche dell’Ente Parco dell’Arcipelago di La Maddalena, in occasione della Festa dei Musei 2018, aderisce alla Notte europea dei Musei, sabato 19 maggio 2018, con apertura straordinaria dalle 19.30 alle 22.30  e ingresso al Museo al costo simbolico di 1.00€, nei locali del Museo Nazionale Memoriale Giuseppe Garibaldi, Fortezza Arbuticci, Isola di Caprera, La Maddalena, organizza una videoproiezione di contributi filmati dei musei legati alla figura di Garibaldi in Italia e nel mondo dal titolo “Una rete di Musei per un solo Eroe. Caprera – Milano – New York.” – 19 maggio 2018: orario 19.30 – 22.30
  • La Maddalena, Compendio garibaldino di Caprera – Caprera – Milano – New York. Garibaldi. Un Eroe in una rete di Musei: il Compendio Garibaldino, in collaborazione con il Museo Nazionale Memoriale Giuseppe Garibaldi, il Museo del Risorgimento di Milano e il Museo del mare e delle tradizioni marinaresche dell’Ente Parco dell’Arcipelago di La Maddalena, in occasione della Festa dei Musei 2018, aderisce alla Notte europea dei Musei, sabato 19 maggio 2018, con apertura straordinaria, dalle 20.00 alle 23.00, e ingresso al Museo al costo simbolico di 1.00€, organizza una videoproiezione con i contributi filmati prodotti nei musei legati alla figura di Garibaldi in Italia e nel mondo dal titolo “Caprera – Milano – New York. Garibaldi. Un Eroe in una rete di Musei.” – 19 maggio 2018: orario 20.00 – 23.00

Provincia di Sassari:

  • Porto Torres, Antiquarium Turritano e area archeologica – Una notte con Re Barbaro. Alla scoperta della storia del Palazzo di Re Barbaro e dei Martiri Turritani: Visita guidata per connettersi con la storia e le tradizioni della città di Porto Torres nei giorni della Festha Manna. In particolare si è scelto di valorizzare la struttura delle Terme Centrali, meglio note nella cultura popolare come Palazzo di Re Barbaro, dal nome del governatore della diocesi di Corsica et Sardinia che, secondo la tradizione, avrebbe condannato a morte i tre martiri turritani – 19 maggio 2018: orario dalle 18.00 alle 21.00. Percorso speciale in area archeologica alle 18.30 e alle 19.30
  • Sassari, Museo nazionale archeologico ed etnografico “Giovanni Antonio Sanna” – Aspettando la Cavalcata. La notte prima: Proiezione  del documentario dal titolo “Tramemoria – Osilo: l’abito da gala” prodotto in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti M. Sironi di Sassari- 19 maggio 2018: orario dalle 19.00 alle 23.00

Gli hashtag istituzionali per seguire e raccontare la Festa dei Musei 2018 sono:
#FestaDeiMusei2018 #FDM18 #NotteDeiMusei2018 #NDM18 #museitaliani
#hyperconnectedmuseums #MuseiIperconnessi #EuropeForCulture #EYCH2018
Nell’ottica di favorire una reale partecipazione, si invita ad utilizzare questi hashtag e a divulgarli attraverso tutti i canali di comunicazione social, insieme ad altri eventuali hashtag collegati alle iniziative locali.

Leave a Comment

© 2015 kalariseventi.com All rights reserved

Scroll to top