659° FESTA DI SANT’ANTIOCO MARTIRE – SANT’ANTIOCO – 14-15-16 APRILE 2018 Reviewed by admin on . Siamo alla sua 659esima Edizione! La Festa di Sant’Antioco Martire, patrono della Sardegna è uno degli eventi più importanti dell’Isola che racchiude in sé fede Siamo alla sua 659esima Edizione! La Festa di Sant’Antioco Martire, patrono della Sardegna è uno degli eventi più importanti dell’Isola che racchiude in sé fede Rating: 0

659° FESTA DI SANT’ANTIOCO MARTIRE – SANT’ANTIOCO – 14-15-16 APRILE 2018

SANTANTIOCOMARTIRE

Siamo alla sua 659esima Edizione! La Festa di Sant’Antioco Martire, patrono della Sardegna è uno degli eventi più importanti dell’Isola che racchiude in sé fede, tradizione, folklore, ottimo cibo e spettacolo! Dal 14 al 16 Aprile Sant’Antioco si mostra in tutto il suo splendore tra fiere, processioni con i gruppi folk della sardegna, pariglie, concerti (quest’anno saranno presenti i  Sud Sound System) e spettacolo pirotecnico i laguna. Vivi e festeggia con noi una tre giorni in onore del Santo Patrono della Sardegna!

Scopri con noi il programma completo:

SABATO 14 APRILE

14.00: Accoglienza gruppi folk e sistemazione negli hotel o B&B

18.00: Incontro nella piazza della chiesa S.M.Goretti, pellegrinaggio e offerta del pane “Is Coccois”, con gruppi folk e suonatori di launeddas

18.30: Basilica di Sant’Antioco Martire, santa messa in onore di Sant’Antioco, benedizione dei pani e distribuzione ai devoti

18.30: Piazza Italia, inaugurazione della fiera enogastronomica con stand provenienti da tutta la Sardegna

21.00: Piazza Umberto, concerto dei Sud Sound System & Bag a Riddim band.

 

DOMENICA 15 APRILE

10.00: Piazza Italia, apertura fiera enogastronomica, vendita dei prodotti sardi ed esibizione dei gruppi folk

11.00: Piazza Italia, raduno dei gruppi folk con pellegrinaggio alla Basilica minore, liturgia della Parola, preghiera al Santo Patrono e benedizione dei gruppi

15.00: Lungomare, parco Giardino, pariglie con i cavalli provenienti da diverse parti della Sardegna

18.00: Balli sardi itineranti tra la piazza Italia, Corso Vittorio Emanuele e piazza Umberto

19.30: Piazza Italia, Show cooking “Sant’Antioco presenta le eccellenze”, assaggi della nostra produzione, “Made in Sulki”, con lo chef Achille Pinna

21.00: Piazza Umberto, concerto “Progetto M.I.C. Musica Italiana Contemporanea” dagli anni 50 ai giorni nostri

 

LUNEDI 16 APRILE

10.00: Piazza Italia, apertura fiera enogastronomica, vendita dei prodotti sardi ed esibizione dei gruppi folk

17.30: Basilica Sant’Antioco Martire, solenne concelebrazione eucaristica in onore del Santo, presieduta da S.E. Rev.ma Mons. Giovanni Paolo Zedda

18.30: Solenne Processione in devozione al Santo Antioco, con la partecipazione dei gruppi folk provenienti da tutta la Sardegna, cavalli e “traccas”

22.00: Lungomare, Spettacolo pirotecnico.

 

PROGRAMMA RELIGIOSO

SABATO 14 APRILE

GIORNATA DELL’ OFFERTA E DELLA TRADIZIONE

09:30 – Recita delle Lodi mattutine e Ss. Messa

17:00 – Recita del Santo Rosario

17.30 – Celebrazione del Vespro e Novena in onore del Santo

18.00 – Pellegrinaggio e offerta del pane “Is Coccois” con gruppi folk e suonatori di Launeddas (partenza dalla Chiesa di S. Maria Goretti)

18.30 – Santa Messa in onore di Sant’Antioco Martire e benedizione del pane: presiede Mons. Carlo Cani, Cancelliere della Curia Diocesana di Iglesias.

DOMENICA 15 APRILE

Ss. MESSE: 08.00 – 09.30 -11.00 – 18.00

11.00 – Raduno dei Gruppi Folk in Piazza Italia – Pellegrinaggio alla Basilica di Sant’Antioco Martire: Liturgia della Parola – Preghiera al Santo Patrono e Benedizione dei Gruppi.

LUNEDI’ 16 APRILE 

“SA FESTA MANNA”

Ss. MESSE IN BASILICA: 08.00 – 09.30 -11.00 – 17.30

16:30 – Recita del Santo Rosario – Novena

17.00 – Celebrazione solenne del Vespro con il Capitolo della Cattedrale di Iglesias

17.30 – SOLENNE CONCELEBRAZIONE EUCARISTICA in onore del Santo, presieduta da S.E. Rev.ma Mons Giovanni Paolo Zedda, Vescovo di Iglesias, con la partecipazione del Rev.mo Capitolo Sulcitano e dei sacerdoti della Diocesi. Durante l’offertorio, il Sindaco Ignazio Locci offrirà a nome della comunità sant’antiochense e dei devoti del Santo, l’olio per la lampada che arde perennemente nella Tomba di Sant’Antioco.

Anima la Messa il Coro “Montanaru” di Desulo.

18.30 – SOLENNE PROCESSIONE con la partecipazione delle Bande musicali “G. Verdi” e “S. Cecilia”. ITINERARIO: Basilica, via B. Solci, G. Leopardi, Calasetta, R. Margherita,Cavour, L.C.Colombo,XXIV Maggio, Roma, C.so.V. Emanuele, R. Margherita, Basilica. Partecipano numerosi Gruppi Folk provenienti da tutta l’Isola, Cavalieri in costume, Traccas e suonatori di Launeddas.

Leave a Comment

© 2015 kalariseventi.com All rights reserved

Scroll to top