27° SAGRA DELLA LUMACA – GESICO – 11-12-19-20-21 OTTOBRE 2019 Reviewed by admin on . SAGRA DELLA LUMACA - GESICO - 11-12-19-20-21 OTTOBRE 2019 Venerdì, 18 ottobre 2019: dalle ore 15,30 alle ore 16,30 – Palestra comunale – XXIV Corsa delle Lumach SAGRA DELLA LUMACA - GESICO - 11-12-19-20-21 OTTOBRE 2019 Venerdì, 18 ottobre 2019: dalle ore 15,30 alle ore 16,30 – Palestra comunale – XXIV Corsa delle Lumach Rating: 0

27° SAGRA DELLA LUMACA – GESICO – 11-12-19-20-21 OTTOBRE 2019

sagra lumaca gesico 2019SAGRA DELLA LUMACA – GESICO – 11-12-19-20-21 OTTOBRE 2019

Venerdì, 18 ottobre 2019:

  • dalle ore 15,30 alle ore 16,30 – Palestra comunale – XXIV Corsa delle Lumache: qualificazioni, finalissima e doverose premiazioni (la manifestazione potrebbe ambiare orario in base alle condizioni meteo)

Sabato, 19 ottobre 2019 – Sagra della lumaca:

  • ore 15,00 – Cortile scuole elementari – Apertura della Fiera mercato “Gesagricola” con una carrellata di prodotti dell’attività agricola e pastorale della Trexenta e della Sardegna
  • ore 16,15 – Casa Dessì – Inaugurazione della mostra: “Le meraviglie del sottosuolo
  • ore 16,30 – Piazza Umberto I° – Passillendi e ballendi: musica etnica, folklore e balli in piazza
  • dalle ore 17,00 – Palestra comunale – Punto ristoro con menù turistico fino alle ore 23,30
  • ore 22,00 –  Piazza Padre Fausto Cuccu (ex Piazza Mercato) – Maria Giovanna Cherchi in concerto

Domenica, 20 ottobre 2019:

  • ore 9,00 – Piazza Umberto I° e via Sant’Amatore – Viaggio nel mondo dei Suoni, musica e giochi itineranti
  • Punto ristoro con degustazione di specialità a base di lumache, con menù turistico su prenotazione

Esposizioni, mostre, fiera enogastronomica, bancarelle di prodotti tipici, fieramercato e punti ristoro aperti per tutta la giornata.

Lunedì, 21 ottobre 2019:

  • ore 21,00 – Piazzale Sant’Amatore – Cumbessiasa, musica e balli e poesia.

Programma Festa di Sant’Amatore 2019:

Dal 12 al 21 ottobre 2019:

pogramma_sant_amatore_gesico_2019

E’ la festa dedicata a Sant’Amatore, San Ferdinando e Sant’Amatello nella data in cui si presume avvenne il loro martirio, nei primi decenni del sesto secolo dopo Cristo, quando Amatore Vescovo africano, Ferdinando Diacono ed Amatelo Suddiacono si rifiutarono di celebrare sacrificio dinanzi ad un altare pagano e furono prelevati dalla folla inferocita. Pur spossati dalle torture e dalle sevizie inflitte non abiurarono la propria fede, quindi vennero decapitati. E’ una storia che ci narra di quanto il Cristianesimo fece fatica ad affermarsi in Sardegna.

Gesico città della lumaca:

Dal 1997 Gesico fa parte delle “Città delle Lumache” assieme ad altri 10 Comuni italiani nei quali le lumache sono un prodotto tipico locale. Le lumache di Gesico possono inoltre fregiarsi del marchio d’origine “Lumache Italiane”, che premia le Helix di allevamenti italiani a ciclo biologico. Ricordo che nel 2018 la Sagra della lumaca di Gesico si è laureata la migliore sagra d’Italia!

Leave a Comment

© 2015 kalariseventi.com All rights reserved

Scroll to top